Virgilio Sport

Prova tv per Mandzukic: ecco la sentenza del giudice sportivo

L'attaccante della Juventus era a rischio dopo il contatto con Romagnoli nella sfida contro il Milan.

Pubblicato:

Prova tv per Mandzukic: ecco la sentenza del giudice sportivo Fonte: 123RF

Mario Mandzukic assolto. L’attaccante della Juventus, sottoposto alla prova tv dopo il calcetto rifilato a Romagnoli durante la partita contro il Milan, non ha ricevuto nessuna sanzione dal giudice sportivo che ha giudicato la condotta dell’attaccante croato come non violenta.

Questo il dispositivo della sentenza: “Ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione ex art. 35, n. 1.3 (a mezzo e-mail pervenuta alle ore 12.04 dell’8 aprile 2019) in merito alla possibile condotta violenta del calciatore Mario Mandzukic (Soc. Juventus) nei confronti del calciatore Alessio Romagnoli (Soc. Milan) intorno al 41° del secondo tempo; 
acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; rilevato, in disparte il profilo dell’ammissibilità della prova televisiva nella presente fattispecie, che il Giudice è chiamato comunque a valutare, a termini della predetta norma, la sussistenza del requisito della condotta violenta;  considerato che nel caso di specie il gesto non assume con certezza i connotati della condotta violenta; 
P.Q.M. 
delibera, a seguito della segnalazione del Procura federale, di non adottare provvedimento disciplinare nei confronti del calciatore Mario Mandzukic (Soc. Juventus), ai sensi del richiamato art. 35 punto 1.3 CGS”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...