Virgilio Sport

Pugilato, Oliva sull'esclusione dai Giochi: "Non esiste Olimpiade senza noi"

L'oro ai Giochi di Mosca 1980 e campione del Mondo dei superleggeri tra i professionisti ha commentato la decisione del CIO di escludere il pugilato

Pubblicato:

Pugilato, Oliva sull'esclusione dai Giochi: "Non esiste Olimpiade senza noi" Fonte: Getty Images

Patrizio Oliva oro ai Giochi di Mosca 1980 e poi campione del mondo dei superleggeri tra i professionisti ha parlato della decisione del CIO di escludere il pugilato dai Giochi a partire da Los Angeles 2028.

“Non esiste l’Olimpiade senza il pugilato, è assurdo solo pensarlo”. E poi: “La decisione era un po’ nell’aria perché la boxe da tempo era tenuta sott’occhio dal Cio. Troppi errori sono stati commessi in passato, l’Aiba era nell’occhio del ciclone al punto che a Rio 2016 hanno mandato a casa 36 fra giudici e arbitri. Ma spero che la stessa Aiba riesca a rimediare, e a fare in modo di non spegnere il sogno dei ragazzi e ragazze del nostro sport che sognano di andare alle Olimpiadi. Come dice il presidente della federazione italiana Flavio D’Ambrosi, dobbiamo ricostruire il palazzo della boxe”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...