Virgilio Sport

Ravezzani denuncia la Juve: violate le norme Uefa

L'accusa del giornalista e conduttore tv: la telefonata tra Sarri e De Ligt sarebbe un atto gravissimo

07-07-2019 10:42

Ravezzani denuncia la Juve: violate le norme Uefa Fonte: Ansa

Dopo alcuni giorni di rumoroso silenzio, Fabio Ravezzani torna in grande stile su Twitter, dedicando una serie di pensierini alle big. C’è spazio per il Milan, l’Inter, ma soprattutto per la Juventus. È una vera e propria accusa quella che il giornalista e conduttore tv lancia nei confronti della Vecchia Signora, del suo allenatore e di un possibile nuovo acquisto.

Il Tweet – Sul suo account social Ravezzani cita la telefonata tra Sarri e De Ligt, riportata da vari quotidiani sportivi: “Trovo assurdo che venga spacciata per vera e brillante la supposta telefonata di Sarri a De Ligt (o viceversa). Si tratterebbe di una violazione delle norme UEFA gravissima. Il giocatore è ancora a tutti gli effetti dell’Ajax“.

Le reazioni Juventus scorretta, insomma. O nel migliore dei casi – se davvero fosse stato De Ligt a contattare Sarri – corresponsabile di un reato sportivo. Ma la tesi non convince i sostenitori bianconeri. “Quella di Conte con Barella invece era una chiacchierata fra amici”, ironizza Michele. “Che Ajax abbia autorizzato Raiola a trattare non è un segreto, quindi quale violazione? Violazione invece clamorosa su Dzeko e Barella lato Marotta”, puntualizza Pietro. “Direttore evidentemente l’accordo sul prezzo è già stato trovato e si stanno risolvendo solamente gli ultimi cavilli burocratici”, ipotizza Angelo. Ma c’è anche chi grida al complotto, come Graziano: “Soprattutto se fatta da un tesserato della squadra del presidente dell’ECA”. Paco, invece, si chiede come abbiano fatto i giornali a intercettare la conversazione tra Sarri e De Ligt: “Ma sono pagliacciate da chi le scrive, due sono le cose: o Sarri va a sbandierare al primo giornalista le chiamate che fa o Tronchetti Provera ha intercettato le chiamate”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...