Virgilio Sport

Real Madrid, Rudiger: "La finale di Championsè stata incredibile"

Il tedesco vuole subito fare breccia nel cuore dei suoi nuovi tifosi parlando della finale contro il Liverpool appena vinta.

Pubblicato:

Real Madrid, Rudiger: "La finale di Championsè stata incredibile" Fonte: Getty Images

Antonio Rudiger ha elogiato il Real Madrid per la sua “incredibile” vittoria in Champions League e ha espresso la sua gioia per la vittoria contro il Liverpool della sua nuova squadra.

Il tedesco ha firmato un contratto quadriennale con il Madrid dopo la scadenza del suo accordo con il Chelsea e diventa il primo grande acquisto del club in questa finestra di mercato.

Al momento della finale di Parigi, Rudiger ha rivelato che la sua decisione di unirsi alla squadra di Carlo Ancelotti era già stata presa e che stava sostenendo i suoi futuri compagni di squadra.

Inoltre, voleva anche che il Madrid battesse il Liverpool, dato che la squadra di Jurgen Klopp aveva inflitto una sconfitta a Rudiger e al Chelsea in due finali della stagione 2021-22, in Coppa di Lega e FA Cup.

“Quando si è giocata la finale sapevo già che avrei giocato per il Madrid e ho fatto il tifo per la mia nuova squadra. Questa Champions League è stata incredibile”, ha dichiarato in conferenza stampa. Quello che ha fatto il Real Madrid in Champions League non so come descriverlo. È stato incredibile. Ho perso due finali contro il Liverpool, quindi sono stato molto felice che il Real Madrid li abbia battuti”.

Il percorso dei madrileni verso il successo in Champions League li ha visti protagonisti di una serie di straordinarie rimonte nelle fasi a eliminazione diretta.

Il Chelsea è stato vittima di una di queste rimonte, perdendo 5-4 per nella doppia sfida negli ottavi nonostante il vantaggio di 3-0 al Santiago Bernabeu nella gara di ritorno. Rodrygo ha portato la partita ai tempi supplementari, dove Karim Benzema ha segnato il gol decisivo.

“È stata una partita speciale, molto intensa. Era la prima volta che giocavo al Bernabeu e per me sono state emozioni incredibili”, ha aggiunto Rudiger a proposito di quella partita.

“Dopo il terzo gol c’era ancora una bella atmosfera nello stadio. Ho provato molte emozioni e oggi è un giorno incredibile per me. Quando ho giocato contro il Madrid non ero ancora sicuro di essere qui. Il mio obiettivo era eliminare il Madrid, sono un professionista. Per me è stato facile concentrarmi”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...