Virgilio Sport

Roberto Carlos rivela: "L'Inter fregò l'Aston Villa, non poteva pagarmi"

Il brasiliano è stato vicino a giocare in Premier anche nel 2007

Pubblicato:

Roberto Carlos rivela: "L'Inter fregò l'Aston Villa, non poteva pagarmi" Fonte: Getty Images

Nel 2007, Roberto Carlos – a Goal – ha rivelato di essere stato vicino alla Premier League: “Avevo due proposte, una dal Fenerbahce e l’altra dal Chelsea. Con gli inglesi non è andata, quindi ho firmato con il Fenerbahce, ma sono stato molto vicino a finire al Chelsea. Era veramente tutto fatto, eravamo d’accordo su tutto, dovevo solo andare lì e firmare il contratto. Era una settimana prima che firmassi con il Fenerbahce, ero stato a Parigi e avevo incontrati sia Roman Abramovich che l’ex amministratore delegato Peter Kenyon. Sfortunatamente all’ultimo minuto qualcosa non è andato prima di finalizzare l’operazione, è una cosa che succede spesso nel calcio. C’è stato un problema con gli avvocati. Ma era praticamente tutto fatto”.

Un episodio simile è accaduto 12 anni prima: “Sono sicuro al 100% che avrei fatto bene in Premier League e che con le mie caratteristiche mi sarei adattato benissimo. Nel 1995? Giocavo ancora in Brasile col Palmeiras e mi ha cercato l’Aston Villa. Ma non potevano permettersi il mio cartellino, quindi sono finito all’Inter”. 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...