Virgilio Sport

Roland Garros, Federer: "Mi mancherà Nadal, che bello nel 2008 averlo battuto"

Lo svizzero sullo spagnolo: "Se mi manca affrontarlo? Sì e no. Mi mancherà non vederlo giocare a Parigi".

23-05-2023 23:04

Roland Garros, Federer: "Mi mancherà Nadal, che bello nel 2008 averlo battuto" Fonte: Getty Images

Rispondendo alle domande dei suoi followers su Twitter, Federer ha parlato della sua vita lontano dal tennis: “Mi sento benissimo al giorno d’oggi, grazie! Cosa mi manca di più del circuito? Cenare spontaneamente con gli amici dopo una partita o un allenamento. E ovviamente i grandi stadi, i tifosi e il brivido di tutto ciò. Cosa mi piace di più del ritiro? C’erano un sacco di piccole cose che non sapevo creassero così tanto stress che sono semplicemente svanite, il che è davvero fantastico. Come un peso che mi viene tolto dalle spalle“.

Sul futuro, Federer non ha dubbi: “Per quest’anno non ho in programma di fare il commentatore televisivo. Mi piacerebbe invece tornare a giocare delle esibizioni, magari in Sud America: sarebbe fantastico. I prossimi eventi che presenzierò? Sarò a Vancouver per la Laver Cup e spero di essere allo stadio per qualche partita dei Mondiali di rugby, che ovviamente seguirò“.

Federer ha poi risposto anche a un paio di domande sull’amico e rivale Nadal: “La più bella partita contro di lui? La finale del Roland Garros del 2008, vincere quei quattro game è stato bellissimo. Se mi manca affrontarlo? Sì e no. Mi mancherà non vederlo giocare a Parigi. Roland Garros+Nadal = imprese leggendarie“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...