,,
Virgilio Sport SPORT

Saka, un muro d'amore dopo gli insulti: la sorpresa dell'Arsenal

L'Arsenal decide di fargli una bella sorpresa al ritorno dalle vacanze dell'attaccante, protagonista del rigore sbagliato nella finale degli Europei.

Bukayo Saka è stato tra i rigoristi dell’Inghilterra “ipnotizzati” da Gigio Donnarumma nella finale degli Europei.

L’attaccante inglese, al termine della finale sfortunata, è stato bersaglio di beceri insulti razzisti. Episodio gravissimo stigmatizzato da tutti gli sportivi. Dopo l’esperienza di Euro 2020 per Saka ci sono state le vacanze, al ritorno delle ferie, l’Arsenal ha fatto ritrovare al 19enne calciatore una piacevole sorpresa

Un muro pieno di dediche, di tante forme diverse (messaggi, lettere e disegni), da parte dei tifosi dei Gunners. 

Un modo carino per ricordargli che non è solo nella battaglia contro i razzisti.

Il gesto è stato apprezzato da Saka che è rimasto piacevolmente sbalordito così come segnala il profilo Twitter dell’Arsenal: “Come potrò ringraziarvi per tutto questo?” si chiede l’attaccante che ha letto tutti i messaggi come ad esempio quello di un bimbo che voleva usare la sua paghetta per pagare un gelato a Saka e consolarlo per quanto avvenuto. 

Non si tratta dell’unico gesto nei confronti del giovane calciatore. Alcuni giorni fa ha fatto scalpore la lettera di un tifoso dei Gunners fatta recapitare direttamente a Bukayo.

Un autista di Londra, 55 anni, ha deciso di esternare la sua vicinanza al calciatore: “Quando l’ho visto piangere ed essere abbracciato da Southgate, il mio cuore è andato a lui. Volevo solo dirgli che è tutto ok, ho un figlio della sua stessa età e che potrebbe essere lui. Non volevo che Saka pensasse di averlo rovinato il Paese. Non importa. Gioca per la Nazionale ed è ancora così giovane”.

La risposta di Saka non si è fatta attendere e ha ringraziato con una lettera il suo tifoso. 
 

OMNISPORT | 04-08-2021 22:18

Saka, un muro d'amore dopo gli insulti: la sorpresa dell'Arsenal Fonte: Getty/Arsenal

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...