Virgilio Sport

Sampdoria-Napoli, la moviola: Bufera sui due rigori e l'espulsione di Rincon

La prova dell'arbitro Abisso a Marassi vivisezionata ai raggi X, la sentenza dell'esperto di Dazn Luca Marelli

09-01-2023 09:16

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Il voto più alto che ha preso è stato 5 ma per l’arbitro Abisso, che ha diretto ieri Sampdoria-Napoli, sono fioccati anche i 3 in pagella. Il fischietto siciliano è stato bocciato su tutti i fronti. Confermata la statistica che lo vede come portafortuna degli azzurri visto che su 7 gare in cui ha arbitrato il Napoli ha sempre vinto la squadra partenopea ma ieri a Marassi ha lasciato davvero a desiderare.

Sampdoria-Napoli, Abisso corretto dal Var due volte sui rigori

L’arbitro palermitano nella gara del Luigi Ferraris è apparso spesso lontano dal gioco, ha fischiato poco e male ed ha sbagliato in quasi tutti i casi decisivi. Tre gli episodi sotto la lente di ingrandimento: i due rigori assegnati al Napoli (all’inizio e alla fine della partita) dove in entrambi i casi aveva lasciato correre, salvo poi cambiare idea dopo essere stato chiamato al Var, e l’espulsione di Rincon a fine primo tempo che di fatto ha tagliato le gambe ai blucerchiati nonostante il Napoli fosse poco brillante.

Sampdoria-Napoli, per Marelli non c’è il primo rigore per gli azzurri

Il primo caso dopo 3′ quando il Var Valeri richiama Abisso a rivedere il contatto in area tra Murru e Anguissa. L’arbitro rivede a lungo le immagini e fischia il rigore che poi Politano sbaglierà. A fare chiarezza è l’esperto di Dazn Luca Marelli:

“Abisso aveva lasciato correre, è uno scontro di gioco che può capitare. L’errore grave è del VAR, Valeri non doveva richiamarlo: al monitor Abisso è andato in confusione. Non è un colpo, ma soltanto un passo di Murru che trova sulla sua corsa la gamba di Anguissa“.

Sampdoria-Napoli, giusta l’espulsione di Rincon

In chiusura di tempo Abisso estrae il rosso per Rincon che falcia Osimhen ma non va a rivedere al Var. Marelli spiega:

“Probabilmente Abisso espelle per DOGSO, cioè per chiara occasione da rete negata. Io non sono d’accordo sulla motivazione: il rosso è l’unico cartellino possibile, perché secondo me è un fallo grave di gioco da manuale. Sul DOGSO ho qualche dubbio, anche se il rosso è corretto”.

Sampdoria-Napoli, Abisso richiamato dal Var sul secondo penalty

L’ultimo caso è il mani di Vieira in area, che Abisso non vede. Interviene ancora il Var che gli fa cambiare idea:

“È un rigore simile a quello di Firenze, braccio molto largo e nessuna ammonizione perché non era un tiro in porta. Il calcio di rigore in questo caso è corretto”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...