Virgilio Sport

Sassuolo: la decisione su Berardi, Dionisi bastona Maxime Lopez, Sousa giura amore a Salerno

Domani gli emiliani affrontano il Verona con un'arma in più, il tecnico scaligero Baroni dal canto suo non si sente il miglior allenatore del momento

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Per molti rischia di essere la delusione del campionato: il Sassuolo è ultimo in classifica a zero punti e i segnali non sono molto positivi. Colpa anche di un mercato tormentato. Domani c’è la ghiotta opportunità di recuperare terreno nell’anticipo al Maipei Stadium contro il Verona ma la bella notizia per il tecnico Dionisi è un’altra.

Dionisi recupera Berardi: domani gioca, addio Juventus

Domani infatti partirà dall’inizio Berardi. Si può essere sicuri che il giocatore ora è davvero escluso dal mercato. Dice il tecnico: “La più bella notizia è che Domenico Berardi domani sarà disponibile e questa è una bella notizia. Con Domenico credo che ormai il rapporto sia buono, credo che lui si fidi di me e io mi fido di Domenico persona. Abbiamo parlato abbastanza in questo periodo, fermo restando che è un ragazzo e un giocatore maturo, non devo dargli tante spiegazioni. Sicuro la parte psicologia ha una certa valenza, non solo per lui, ma finalmente giocheremo con il mercato chiuso e io ho chiesto alla società di non parlare di mercato con me perché oggi non mi interessa niente”.

Dionisi felice per la chiusura del mercato

Il tecnico neroverde aggiunge: “Le operazioni maggiori le fanno i grandi club ma paradossalmente condiziona più un club come il nostro. Ogni sessione di mercato successiva mi sembra più stressante e complicata della precedente e non gioviamo di questo momento. Questo è un problema che hanno tutti ma non è semplice per la nostra realtà gestire questo momento dove tanti hanno piacere a chiacchierare dei nostri giocatori e un po’ potrebbe destabilizzare. Del mercato chiuso ne trarremo beneficio,

Infine una tirata d’orecchie a Maxi Lopez per il rosso rimediato a Napoli per offese all’arbitro, costato due turni di stop: “Quanto sono arrabbiato con lui? Ha fatto un errore molto importante per un giocatore della sua caratura e della sua personalità. Poi quello che ci siamo detti preferisco non dirvelo”.

Verona, Baroni mantiene il basso profilo

Sulla sponda veronese il tecnico Baroni mantiene il low profile: “Io miglior allenatore di questo inizio di stagione? Sinceramente non guardo mai queste statistiche, ma lavoro solo a testa bassa. Dobbiamo essere bravi a gestire in maniera positiva l’entusiasmo dei risultati ottenuti perché serve equilibri. Il nostro segreto? I ragazzi hanno dimostrato disponibilità anche verso il cambiamento con molta applicazione e senza timori. Questo mi ha fatto capire che questo gruppo ha la stoffa per lavorare: è una squadra che sa mettersi in discussione, aspetto fondamentale per me”.

Salernitana, Sousa vuole rendere orgogliosi i tifosi granata

E’ tornato l’amore intanto tra Paulo Sousa e la Salernitana. In occasione del del Premio Fabula, il tecnico granata è stato accolto in Arena Troisi a Salerno con una ovazione da stadio e ha detto: “Facciamoci contagiare dall’amore. I ragazzi sono l’opportunità più grande che l’uomo ha per migliorare. Voglio rendere il popolo di Salerno orgoglioso. Mi hanno accolto con grande affetto, voglio ripagarlo con il massimo dell’impegno, regalando loro le soddisfazioni che meritano. Un giorno, passeggiando nel centro storico di Salerno, ho notato una frase su uno dei muri della città, recita: ‘Non si tratta di guardare al passato ma di realizzare le sue speranze’. E’ diventato il mio mantra“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...