,,
Virgilio Sport SPORT

Serie B, Salernitana in A: ora Lotito deve vendere

I granata battono 3-0 il Pescara e volano nella massima categoria dopo più di 20 anni. Perde invece il Monza col Brescia, retrocesso il Cosenza.

La Salernitana è in Serie A. Dopo la brutta vicenda legata al tecnico del Pescara Gianluca Grassadonia, il club campano ha battuto gli abruzzesi 3-0 e adesso può finalmente festeggiare la promozione. Perde invece il derby lombardo il Monza col Brescia per 2-0: Balotelli e compagni costretti ai playoff. L’Empoli sconfigge il Lecce 2-1 mentre tra Venezia e Cittadella termina in pareggio. Retrocede il Cosenza in Serie C dopo il 2-0 col Pordenone. 

Grande vittoria per il presidente della Salernitana Claudio Lotito, che adesso però dovrà vendere il club come ha riportato Gravina: “Noi abbiamo un articolo chiaro che rafforza un principio statutario del Noif che non consente la partecipazione e il controllo in via diretta e indiretta in più società nel settore professionistico – ha affermato Gravina a Radio Anch’io Sport, su Rai Radiouno -. Tutti sanno che la Lazio e il club campano hanno la stessa proprietà e la stessa situazione di controllo non può essere mantenuta, pena la mancata iscrizione al campionato. Lotito e la Salernitana avevano ricevuto una deroga ma sapevano cosa sarebbe successo con questo importante risultato”.

Il patron della Lazio avrà 30 giorni di tempo per la cessione della Salernitana (in mano al figlio e al cognato) dalla fine dei playoff. Per il momento, i tifosi granata possono festeggiare.

OMNISPORT | 10-05-2021 16:00

Serie B, Salernitana in A: ora Lotito deve vendere Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...