Virgilio Sport

Serie C, il Mantova vince a Bergamo e torna in vetta da solo, Foggia ko con il Latina

I risultati degli anticipi della quindicesima giornata di Serie C: vince anche l'AlbinoLeffe che ha mandato ko il Trento al "Briamasco"

25-11-2023 12:14

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

La quindicesima giornata di Serie C ha preso il via con un assaggio di spettacolo offerto da due gare del girone A e una del girone C. Vittoria per Mantova e AlbinoLeffe, che hanno mandato ko rispettivamente l’Atalanta U23 e il Trento. Male, invece, il Foggia che esce sconfitto dallo “Zaccheria” contro il Latina.

Mantova in vetta alla classifica

Il Mantova, al momento, si gode il primo posto nella classifica del girone A dopo la vittoria conquistata al “Caravaggio” contro l’Atalanta U23. La squadra di Possanzini è partita con il piede pigiato sull’acceleratore, mettendo fin da subito in difficoltà i padroni di casa e trovando il vantaggio al 32′ con Trimboli. Nella secondo tempo, i ragazzi di Modesto hanno preso il controllo del gioco, avvicinandosi più volte alla rete del pari.

Tuttavia, è stato all’82’ che i loro sogni sono stati infranti, quando Monachello ha siglato il gol del raddoppio. Questi tre punti prezioni hanno trascinato il Mantova in vetta alla classifica, in attesa del Padova, attualmente secondo con tre punti in meno, che dovrà scendere in campo lunedì contro la Pergolettese. Sponda ospite, l’Atalanta U23 resta a quota 23 punti, alla pari della Virtus Verona, occupando il quinto posto.

Vittoria dell’AlbinoLeffe contro il Trento

L’anticipo della quindicesima giornata di Serie C ha regalato gioie anche all’AlbinoLeffe, che ha mandato ko il Trento al “Briamasco” con il risultato di 1-2. Gara propositiva quella degli uomini di Lopez, che hanno portato a casa tre punti importanti utili ad agguantare il nono posto della classifica con 19 punti all’attivo. La sfida è stata prettamente di marca bluceleste, con la gara che si è sbloccata nel primo tempo grazie alla rete di Borghini.

Nonostante la reazione del Trento, sono stati ancora gli ospiti a trovare la via del secondo gol, questa volta con Muzio. A circa 15 minuti dal triplice fischio, c’è stata la reta a favore degli uomini di Tedino, che hanno accorciato le distanze con Petrovic. Ma il gol del croato, il sesto in campionato, non è bastato a cambiare le sorti della squadra, che resta a quota 22 punti, gli stessi della Pro Vercelli, occupando il settimo posto in graduatoria.

Cade di nuovo il Foggia

Il Foggia, dopo la vittoria contro il Messina, va ko tra le mura amiche dello “Zaccheria” per mano del Latina perdendo l’imbattibilità casalinga stagionale. Dopo una buona partenza da parte di entrambe le squadre, i nerazzurri l’hanno sbloccata con Del Sole. Nella ripresa, i padroni di casa sono andati a caccia del pareggio e l’hanno trovato grazie a Salines, che ha segnato la sua seconda rete consecutiva in campionato.

La squadra di Di Donato, all’81’, è andata a segno con Mastroianni, che ha ipotecato i tre punti. Gli uomini di Cudini hanno tentato l’assedio per riuscire a strappare almeno il pareggio, ma i rossoneri hanno chiuso la sfida in dieci per effetto del doppio giallo a Tounkara, che ha lasciato il campo al 97′.

Il Latina, dunque, ha agganciato il quinto posto salendo a quota 25 punti, a -1 da Benevento, Avellino e Picerno. Resta in zona playoff il Foggia, con esattezza al nono posto, con 21 punti all’attivo.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...