,,
Virgilio Sport SPORT

Setti: "Se retrocediamo dobbiamo risalire subito"

Il presidente del Verona sulla stagione degli scaligeri: "Le colpe sono da dividere tra tutti, Pecchia confermato perché la squadra era con lui".

Maurizio Setti rilancia le ambizioni del Verona, annunciando le intenzioni di puntare a un immediato ritorno in serie A al termine della prossima stagione.

“Il campionato ci lascia molto rammarico per come è andato, soprattutto per gli scontri diretti che di fatto hanno determinato il nostro destino – ha dichiarato il presidente degli scaligeri nel corso del programma ‘Serie A Live’ in onda su Premium Sport -. Siamo delusi, io per primo, ma se come immagino scenderemo in Serie B dovremo cercare fin da subito di risalire”.

Il numero 1 dell’Hellas ha poi spiegato i motivi della conferma di Pecchia: “È stato un anno difficile, ma le colpe ce le prendiamo tutti, giocatori inclusi. Dobbiamo ripartire per far riavvicinare anche i nostri tifosi alla squadra. Avrei potuto cambiare allenatore, ma la squadra lo ha sempre seguito e di questo bisogna dare atto a Pecchia, per questo non l’ho mai esonerato”.

“È successo qualcosa dal punto di vista caratteriale alla squadra, perché le occasioni per salvarci le abbiamo avuto ma sono state puntualmente fallite, anche questo dobbiamo riconoscere”, la conclusione di Setti.

SPORTAL.IT | 05-05-2018 18:19

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...