Virgilio Sport

Gp Canada, Leclerc attacca il muretto Ferrari dopo l'ennesima eliminazione in Q2

Il pilota della Ferrari è stato nuovamente eliminato in Q2 nelle qualifiche del Gp del Canada

Pubblicato:

Sono una vera e propria débâcle, le qualifiche del Gran Premio del Canada per la Ferrari, che partirà dalla quarta fila con Carlos Sainz, ottavo, e addirittura dalla sesta con Chales Leclerc, undicesimo in griglia a Montreal e furente con il muretto della Rossa dopo l’ennesima eliminazione in Q2 della stagione.

Ferrari, Leclerc ancora eliminato in Q2

Disastro Ferrari, disastro Charles Leclerc. Dopo le libere promettenti, che facevano sperare in un duello con il campione del mondo Max Verstappen per la pole position a Montreal si è, infatti, tornati alla triste realtà: Charles Leclerc è stato eliminato clamorosamente per la terza volta consecutiva in Q2 e scatterà dall’undicesima posizione domenica in gara.

Ferrari, lo sfogo di Leclerc nel team radio

A condizionare la performance del ferrarista la pioggia scesa a momenti e le gomme (intermedie) che non sono riuscite ad arrivare in temperatura sul circuito intitolato a Gilles Villeneuve. Così, resosi conto dell’eliminazione, il pilota monegasco della Ferrari, non ha trattenuto la rabbia e si è sfogato nel team radio al termine del Q2. “Le gomme non erano pronte! Come on!”, ha tuonato Leclerc, esternando tutta la delusione per un’ennesima qualifica disastrosa con la Rossa e una gara da disputare in salita domani.

Ferrari, Leclerc non trattiene la rabbia

Dopo le qualifiche, poi, è arrivato un nuovo sfogo dello sconsolato pilota monegasco contro il muretto Ferrari: “Non era difficile leggere la situazione in Q2, la pista si stava asciugando velocemente, lo dicevo agli ingegneri che dovevamo montare le gomme da asciutto, si vedeva già nel giro di lancio”, ha detto a Sky.

Ferrari, Leclerc non trattiene la rabbia

“Non so perché siamo rimasti sulle gomme intermedie quando la pista era asciutta, – ha proseguito Leclerc – mentre poi abbiamo montato le slick quando ha ricominciato a piovere. Purtroppo non è la prima volta che succede con la squadra, e non capisco perché“. E’ un attacco durissimo, che chiama in causa lo stesso team principal Frederic Vasseur, e l’ennesimo psicodramma di una scuderia che non riesce più a ritrovarsi.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...