,,
Virgilio Sport SPORT

Sneijder confessa: "L'Inter il momento migliore per me, Mourinho numero 1"

Wesley Sneijder pubblica la sua autobiografia e la racconta a 'Algemeen Dagblad': "Van Gaal tra i primi tre, ma Mourinho il numero 1".

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, Wesley Sneijder ha pubblicato la sua autobiografia. E di questo libro cominciano ad uscire le prime indiscrezioni, anche perché lo ha presentato l’olandese stesso a ‘Algemeen Dagblad’.

Interessante per i tifosi dell’Inter soprattutto la parte in cui racconta la parentesi in Serie A ed il rapporto con José Mourinho.

“Il periodo all’Inter è stato semplicemente il migliore della mia carriera, quello con più successi. Con Mourinho è scattato subito un clic. Ho avuto allenatori bravi, tra cui Van Gaal che metto tra i primi tre, ma Mourinho è stato sicuramente il numero 1. Da allenatore spero di diventare un mix tra loro due”.

E nel suo periodo all’Inter, Snejder ha incrociato due volte Van Gaal. Una volta in finale di Champions League nel 2010 e poi nuovamente nella competizione europea nel 2011. Tra i due ci furono scintille e scorie risalenti ai tempi dell’Ajax.

“Con Van Gaal c’erano dei problemi già dal periodo all’Ajax. Poi l’ho incontrato in finale a Madrid, io gli ho teso la mano ma lui non l’ha stretta, anche se sono sicuro che l’abbia vista. Così dopo la vittoria sono andato da lui e gli ho detto ‘Non volevi fare il furbo ieri? Avrei voluto solo stringerti la mano’. Poi nuovamente l’anno dopo, abbiamo rimontato contro il suo Bayern  e non mi sono trattenuto, gli ho detto tante di quelle cose, anche forti… Però nel libro lo descrivo come un genio pazzo”.

OMNISPORT | 29-06-2020 12:31

Sneijder confessa: "L'Inter il momento migliore per me, Mourinho numero 1" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...