,,
Virgilio Sport SPORT

Svelata la multa record per Nainggolan dopo il pazzo Capodanno

E' arrivata la stangata decisa dai giallorossi

Radja Nainggolan è stato punito severamente dalla Roma dopo i video pubblicati nella notte di Capodanno su Instagram, che lo ritraggono mentre fuma, beve e bestemmia insieme agli amici. Il club giallorosso ha comminato una multa pesantissima, il massimo previsto dal regolamento interno, cioè circa il 30 per cento dello stipendio mensile. Lo riporta il Corriere dello Sport.

Il centrocampista belga vedrà detratto dal suo stipendio circa 100mila euro. A Trigoria in ogni caso l’intera squadra ha subito una vera e propria ramanzina da parte del tecnico Eusebio Di Francesco e del direttore sportivo Monchi: un discorso duro, in cui non è stato chiamato espressamente in causa il Ninja, ma si è fatto riferimento alle ultime sconfitte e battute d’arresto, dall’eliminazione dalla Coppa Italia al ko con la Juventus fino al pareggio interno contro il Sassuolo. Tutte partite, secondo Monchi, che i giallorossi potevano vincere.

Nainggolan, da sempre idolo dei tifosi, sta dividendo la piazza giallorossa dopo le sue ultime prestazioni e per il suo comportamento fuori dal campo. Il giorno dopo l’episodio, spinto dal club, il giocatore si era immediatamente scusato sui social: “Sono dispiaciuto per quanto accaduto stanotte. Lo sapete, mi piace star bene con gli amici e amo festeggiare il capodanno… Ma la notte scorsa sono andato oltre; la vedevo come una serata particolare, dove si può anche esagerare un po’… Certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e il mio comportamento. Sempre forza Roma!”.

Il Ninja è stato in parte difeso dall’ex bomber di serie A Dario Hubner: “In realtà io e Nainggolan facciamo quello che fanno tutti, ma siamo un po’ stupidini. Lui è stato ingenuo nel mettere il video su internet, un errore che facevo anch’io: fumavo e non lo nascondevo. Per me era una cosa tranquilla, gli altri erano più bravi a nascondersi. Scommetto che a Capodanno in molti erano messi peggio di Radja, ma ai giorni d’oggi bisogna essere intelligenti”.

“Io sono convinto che 10 sigarette a uno sportivo fanno meno male che 5 a chi ha una vita sedentaria. I polmoni li liberi quando ti alleni. Se la Roma ha fatto bene a multarlo? Assolutamente sì, sicuramente Radja quando è andato a Trigoria ha guardato il mister negli occhi e ha capito che ha fatto un errore. La cosa giusta è chiedere scusa nello spogliatoio, lì finisce tutto. Anche perché quando va in campo lui dà il 100%, se fossi in Di Francesco mi incazzerei di più con Schick che non rende”.

SPORTAL.IT | 04-01-2018 13:10

Svelata la multa record per Nainggolan dopo il pazzo Capodanno Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...