Virgilio Sport

Tensione a Napoli, scoppia il caso Elmas: bufera con la Macedonia

Il ct tuona: "Il club partenopeo è scorretto".

Pubblicato:

Tensione a Napoli, scoppia il caso Elmas: bufera con la Macedonia Fonte: 123RF

Ancora tensione a Napoli: il club azzurro si appresta a punire Eljif Elmas dopo che il giocatore ha violato il silenzio stampa imposto dalla società partenopea durante il ritiro con la Nazionale macedone. Elmas non ha toccato l’argomento ritiro, soffermandosi sulla corsa per lo scudetto: “Col Milan proveremo a conquistare i tre punti. Noi siamo tra le migliori squadre del campionato italiano. Anche lo scudetto non è già assegnato. La Juve è forte ma potrebbe anche perdere e noi non molliamo”, le sue parole.

Il Napoli però non ha soprasseduto e in una nota su Twitter ha confermato la multa: “Si comunica che il calciatore Eljif Elmas ha rilasciato dichiarazioni non autorizzate durante il periodo di silenzio stampa. A tal proposito la SSC Napoli si riserva di prendere provvedimenti a carico del calciatore”.

La decisione della società azzurra ha mandato su tutte le furie il ct della Macedonia Igor Angelovski, che si è espresso così ai microfoni di Radio Punto Nuovo: “Non sta a me commentare la decisione del Napoli, ma onestamente credo che non sia stato corretto. Elmas è un professionista e quando viene in nazionale i giornalisti gli chiedono ovviamente della sua esperienza in azzurro”.

Credo non abbia detto nulla di sbagliato. Eljif comunque ha accettato questa scelta con grande professionalità. Non è deluso solo perché ha un carattere molto forte e non credo si sia sentito ferito dal comunicato del Napoli, è un tipo tosto e con una personalità ben chiara. Non l’ha presa nemmeno come una punizione. Ma ripeto, parliamo di un professionista e come tale ha diritto di rispondere ai giornalisti quando è qui”.

“So come il ragazzo parla della città di Napoli, della sua gente e del club, è molto contento di essere lì, ma per me quella della società è stata una decisione poco corretta”.

“Eljif ha grande qualità e può essere titolare in una squadra come il Napoli, lo ha dimostrato già quando è stato chiamato in causa quest’anno. L’ultima decisione resta, comunque, di Ancelotti. Quello che davvero vorrei è che la squadra si riprenda da questo momento difficile. Stanno vivendo una piccola crisi, dopo quello che è successo all’interno del club. Credo, però, che una volta messo alle spalle tutto, il Napoli riprenderà a macinare risultati positivi”, ha concluso Angelovski.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...