,,
Virgilio Sport SPORT

Tensione a Napoli: spavento per la moglie di Zielinski

Danneggiata l'auto di Laura Slowiak, rubati stereo e navigatore.

Resta molto alta la tensione a Napoli, a quasi una settimana dall'ammutinamento dei giocatori azzurri, che dopo la partita di Champions con il Salisburgo si sono rifiutati di tornare in ritiro, scatenando la furente reazione di parte della tifoseria e il caos in società. Dopo il tentativo di furto di venerdì scorso all'abitazione di Allan, domenica è arrivato un grande spavento per la moglie del centrocampista azzurro Piotr Zielinski.

Laura Slowiak, la consorte del giocatore polacco, si era recata in spiaggia per una passeggiata con Mia, il labrador della coppia, e al ritorno ha trovato la sua Smart danneggiata. Lo riporta La Repubblica.

L'episodio è avvenuto nei pressi di Varcaturo: i ladri hanno rotto il finestrino dell'auto (lato passeggero), e hanno rubato lo stereo e il navigatore. E' stato lo stesso Zielinski a soccorrere la donna, spaventata per quanto successo. Allo stato non risulta sia stata formulata denuncia dell’episodio alle forze dell’ordine.

E' il secondo caso di vandalismo in pochi giorni che colpisce i giocatori del Napoli: venerdì pomeriggio la villa di Pozzuoli di Allan ha subito l'irruzione di alcuni malviventi mentre all'interno vi erano la moglie Thais e i due figli, che inizialmente non si sono accorti di nulla.

Dopo quanto avvenuto la compagna di Allan, prima di chiudere il profilo Instagram, si era sfogata per quanto accaduto: "Adesso basta! Credo che adesso si stia davvero esagerando e io non ne posso più. Prima mio marito viene attaccato non per quello che fa in campo ma per presunte accuse create ad arte da chi vuole distorcere la verità… e poi io vengo ogni giorno insultata sui social con parole dispettose… questa settimana anche mentre faccio la spesa. Ieri sera si aggiunge questa paura enorme! Gente che entra di nascosto in casa nostra in pieno giorno, con me da sola a casa, poi mettendo caos sporcando tutto nella stanza dei bambini, la nostra intimità violata… I miei figli che piangevano terrorizzati!".

Gli inquirenti sono cauti su ogni eventuale collegamento fra gli episodi e la contestazione a cui è sottoposta la squadra azzurra da mercoledì scorso.

SPORTAL.IT | 11-11-2019 11:39

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...