,,
Virgilio Sport SPORT

Terremoto in C: Picerno retrocesso, il Bitonto resta in D

Il TFN punisce i due club per la presunta combine della partita del 5 maggio 2019.

A poche settimane dall’inizio del campionato 2020-2021, fissato per il 27 settembre, un autentico terremoto si abbatte sulla Serie C.

Il Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare presieduto da Cesare Mastrocola ha infatti stravolto la classifica del girone C dell’ultima stagione, retrocedendo all’ultimo posto l’AZ Picerno.

Inflitti inoltre cinque punti di penalizzazione all’USD Bitonto, da scontarsi nel corso della stagione sportiva 2019-2020: la società pugliese vede così sfumare il primato in classifica ottenuto nel Girone H del campionato di Serie D e la conseguente promozione in Serie C.

I due club erano stati deferiti per la presunta combine della gara disputata il 5 maggio 2019 e valevole per il Girone H del Campionato di Serie D, vinto poi dal Picerno. Prosciolto da ogni incolpazione il Potenza Calcio.

A questo punto si prospetta il ritorno in C del Rende, che aveva perso il playout contro il Picerno, e del Foggia, che aveva concluso il girone H di D a un punto di distanza dal Bitonto.

OMNISPORT | 31-08-2020 21:19

Terremoto in C: Picerno retrocesso, il Bitonto resta in D

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...