Virgilio Sport

Thiem incorona Djokovic: "È il più forte"

L'austriaco apre il libro dei ricordi della propria carriera: "Nole è il migliore di tutti, non mi sorprende continui a vincere. Nel 2020 ero fortissimo, ma mi batté a Melbourne. Nadal è il più forte sulla terra".

Pubblicato:

Thiem incorona Djokovic: "È il più forte" Fonte: Getty Images

Dopo il trionfo agli Australian Open, arrivato al termine di un percorso che l’ha visto dominare praticamente tutti gli avversari incontrati, Novak Djokovic ha fatto scatenare gli addetti ai lavori nel pronostico su quanto possa durare ancora la carriera della leggenda serba, alle prese con uno stato di forma psicofisico invidiabile e quasi mai visto in precedenza.

Tutto lascia pensare che il serbo, ingresso negli Usa permettendo, si possa prefiggere nel 2023 un altro assalto al Grande Slam e a pronosticare un futuro ancora lungo sui campi a Nole è stato anche Dominic Thiem, che si è pronunciato sul futuro del serbo a margine degli impegni in Coppa Davis con la sua Austria: “Fisicamente, mentalmente e per il modo in cui si muove in campo, è come se Djokovic avesse 25 anni. Dobbiamo essere onesti: è il migliore di tutti, quindi la sua vittoria in Australia non mi ha sorpreso” ha detto l’austriaco, che all’apice della carriera era arrivato tra 2019 e 2020, con il successo agli US Open e le finali al Roland Garros, persa contro Nadal, e a Melbourne, dove a sconfiggerlo fu proprio Djokovic.

Thiem ha riaperto il libro dei ricordi ricordando gli incroci con le due leggende: “Quando disputati la finale degli Australian Open ero al massimo delle mie capacità fisiche e tecniche, giocai il mio miglior tennis di sempre, ma alla fine persi in cinque set. Questo dice tutto. Rafa e Nole sono quasi invincibili nei loro tornei preferiti”.

Dopo il calvario di due anni per l’infortunio al polso subito nel 2021, Thiem sta risalendo lentamente la china. Il ritorno nella top 100 del ranking è stato il primo passo, anche se, a quasi 30 anni, immaginare un futuro ad alti livelli oggi è utopia: “Non sono ancora al top, ma i ricordi e i vecchi successi sono il motivo per cui continuo a giocare. Voglio tornare ad essere competitivo” il manifesto di Thiem.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...