Virgilio Sport

TotalEnergies, obiettivo classiche: “Siamo tra i 3/4 team migliori al mondo”

La formazione francese guarda con ambizione alle gare di un giorno dove, da quest’anno, potranno puntare forte su Peter Sagan.

Pubblicato:

TotalEnergies, obiettivo classiche: “Siamo tra i 3/4 team migliori al mondo” Fonte: Getty

Si è rifatta il look la TotalEnergies durante l’ultima offseason. Il team francese ha messo sotto contratto diversi nuovi corridori e, con questi, aspira a ritagliarsi un ruolo di primo piano nelle gare di maggior prestigio, classiche in primis.

“Per le classiche fiamminghe siamo tra i tre o quattro team migliori al mondo” ha affermato il team manager Jean-René Bernaudeau a Velonews.

“Con Boasson Hagen, Terpstra, Oss, Bodnar e capitani come Anthony Turgis e Peter Sagan non possiamo che avere l’ambizione di vincere. Per esempio, alla Parigi-Roubaix correremo per vincere. Questo non vuole necessariamente dire che avverrà, ma che saremo attivi”.

L’uomo al quale saranno affidate le responsabilità maggiori sarà però chiaramente il tre volte campione del mondo slovacco, corridore che ha già avuto un impatto tangibile sulla squadra.

“In vista della stagione 2022 c’è una sorta di grande eccitamento. L’arrivo di Peter, con la sua gentilezza, il suo carisma e la sua piena integrazione nel gruppo ci rende molto felici. Sentiamo che qualcosa sta per succedere” ha svelato convinto Bernaudeau.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...