,,

Virgilio Sport

Totti-Blasi: il ritorno in campo del capitano senza Ilary, dedica-telefonata a Noemi

Che sia un campo sintetico o l’erba dell’Olimpico, quel cinismo agonistico ineguagliabile di Francesco Totti è tangibile anche nella prima della Lega Serie A di calcio a 8 con la maglia della sua squadra, il suo Totti Soccer WeeseC8, contro i Canarini Roma, incapaci e inconsapevoli davanti alla bellezza tecnica e alla lucidità tattica che il per sempre capitano mantiene intatte.

Anche e nonostante il ritiro sofferto, da quell’ultima il 28 maggio 2017 davanti a un pubblico attonito e provato di tifosi romanisti e di estimatori totali del suo ineguagliabile talento.

Totti torna in campo senza Ilary

Lunedì sera ne ha dato prova ancora una volta, anche se stavolta al suo fianco non c’è Ilary Blasi, ormai sua ex moglie, con la quale la tensione è tale da non suggerire altro se non l’evidenza di una distanza incolmabile. Una cesura tra ieri e oggi della quale si prende atto. Come del tempo, come di un fatto, come di questa separazione.

In questa serata di meraviglie, come di quei due destri esplosivi di collo esterno che riaccendono quell’epopea inarrivabile di un capitano unico, inimitabile nell’inventiva e nelle qualità calcistiche, Totti stando a quel che riporta Leggo avrebbe festeggiato con gli amici e gli ex compagni oggi arruolati a questa causa come Alessio Cerci e Davide Moscardelli.

Una vittoria avvenuta mentre Striscia la Notizia consegnava il tapiro a Flavio Vento, la quale si è ripromessa di svelare la sua verità a tempo debito sulla vicenda che la vide coinvolta.

La telefonata-dedica a Noemi Bocchi

Entusiasmo dei tifosi, acclamazione a furor di popolo, applausi, elogi dal pubblico che lo ha ringraziato per quel calcio che ha saputo e sa ancora donare. Dopo la telefonata a Noemi Bocchi, sua nuova compagna.

Un rituale che forse è già instaurato e che, nel futuro, impareremo a riconoscere e a capire. Con Ilary, la compagna del “6 unica”, Totti ha trascorso vent’anni di una vita che, anagraficamente, vogliono anche significare quasi metà della sua intera esistenza (il 27 settembre ha compiuto 46 anni) e che oggi è distante, ma per questioni che verranno approfondite e regolate nelle sedi opportune.

Fonte: ANSA

Separazione Totti-Blasi: non c’è accordo

Perché di separazione in un’aula ormai si parla: il mancato accordo tra i rispettivi rappresentanti legali e anche la sottile allusione dell’avvocato di Ilary, Alessandro Simeone, a un cambio di strategia da parte del team a cui si è affidato il capitano, Antonio Conte e Annamaria Bernardini de Pace.

Che sia l’assegno di mantenimento, la villa del Torrino o altri beni l’insieme dei nodi è ovvio che non c’è accordo tra gli ex coniugi Totti che hanno trascorso separati la loro domenica, com’è ovvio che sia d’altronde in simili circostanze.

Fonte: ANSA/IPA

Rettifica e smentita dell’avvocato di Ilary

La Blasi, intanto, tace sui temi più importanti: preferisce condividere con i suoi followers solo gli aspetti legati al suo lavoro, i momenti di gioia e affetto con i familiari stretti e affidare allo studio legale che la segue da principio gli interventi più decisi sul piano delle smentite ed eventuali azioni legali, azioni già palesate in un recente passato quando si è trattato di Alex Nuccetelli e di Roberto D’Agostino.

Sull’intervista rilasciata da Totti al Corsera, poi, si è limitata a ribattere a modo suo in conformità a quanto ha fatto fino ad ora con smentite indirette alla guerra dei Rolex, appunto.

Come finirà la trattativa sull’accordo

Tasselli che vanno a descrivere un mosaico di grande complessità, ma che restituiscono la decisione di fermare qui la trattativa e di procedere a una separazione davanti al giudice.

Totti gioca e Ilary si allena per il suo ritorno, dunque. In attesa di comprendere se sarà effettivamente così, oppure verrà vagliata allo stesso tavolo una soluzione diversa dalle parti che eviti la definizione in tribunale del loro rapporto e di quel che è stato costruito in questi anni.

VIRGILIO SPORT

Leggi anche:

Caricamento contenuti...