Virgilio Sport

Tweet al veleno di Materazzi scatena gli juventini

Polemica sul web per una foto postata dall’ex nerazzurro 

26-04-2019 09:39

Tweet al veleno di Materazzi scatena gli juventini

Ha smesso di giocare già da un po’, ma anche sul web Marco Materazzi riesce ancora a creare polemiche e ad attirarsi gli insulti dei tifosi juventini. Protagonista nel bene o nel male di tanti Inter-Juventus, il difensore campione del mondo ha pensato di scaldare l’atmosfera del prossimo derby d’Italia postando sul suo account Twitter l’immagine di una sfida del passato. 

LO SCATTO. La foto ritrae lo stesso Materazzi che, in maglia nerazzurra, compie un fallo da dietro su un simbolo della Juve come Alex Del Piero. Il tutto accompagnato da hashtag come #remember, #triplete, #derby. Materazzi ha probabilmente scelto questa foto per caricare l’ambiente nerazzurro, per ricordare agli attuali giocatori dell’Inter che quando si affronta la Juventus ciò che conta è lottare con tutti i mezzi a disposizione per raggiungere la vittoria. Naturalmente il messaggio colto dai tifosi juventini è stato diverso, come si può leggere nei commenti al tweet. Per loro, infatti, l’immagine non è altro che l’ennesima dimostrazione di quanto Materazzi fosse scorretto in campo. 

I COMMENTI. “In pratica la foto di un altro intervento pulito sul pallone…” ironizza un fan bianconero. “Materazzi che posta una foto di un fallo per festeggiare una vittoria avvenuta 10 anni fa… complimenti”, aggiunge Felice, mentre altri, come Gianluca, vanno dritti al punto. “Materazzi, una vita da macellaio”. Tra i commenti, però, spuntano anche gli interisti: molti rendono omaggio a Matrix, altri chiedono di tornare in campo per giocare anche contro questa Juve. A sintetizzare il pensiero del popolo nerazzurro è Fabio, che posta un’immagine di Materazzi con la maglia dell’Inter, mentre stringe tutti i trofei vinti nell’anno del triplete, aggiungendo come didascalia: “pensate se avesse anche saputo giocare… Dio in terra!”. Odio e amore, Materazzi non lascia indifferenti. Anche a quasi 10 anni dal triplete. 

Leggi anche:

Caricamento contenuti...