Virgilio Sport

Ufficiale il rinvio di Tottenham-Fulham causa Covid

Dopo il big match tra Manchester City e Leicester, si giocherà nel 2021 anche il derby londinese: la squadra di Scott Parker colpita duramente.

30-12-2020 17:01

Ufficiale il rinvio di Tottenham-Fulham causa Covid Fonte: Getty Images

Diciotto casi nel campionato inglese, di cui diversi, non meglio identificati, nel Fulham. La federazione ha valutato un rinvio della gara contro il Tottenham a poche ore dalla stessa, optando proprio per tale decisione a meno di tre ore: l’ufficialità porterà il Derby di Londra ad essere disputato nel 2021.

Dopo il big match tra l’Everton di Ancelotti e il Manchester City di Guardiola, con i Citizens che avrebbero dovuto rinunciare tra gli altri a Gabriel Jesus e Walker per coronavirus, ma non solo, la federazione ha posticipato anche la sfida tra Mourinho e Scott Parker.

Proprio a tal riguardo Mourinho era stato polemico via Instagram, visto e considerando come a quattro ore dalla gara non era stata ancora presa una decisione ufficiale, poi arrivata poco dopo il post del lusitano che aveva scatenato i social.

Dopo le due gare rinviata, la Premier League potrebbe fermarsi completamente per evitare di allargare il dato dei contagi: non si tratta di un’ipotesi impossibile, visto che alcune parti dei piani alti stanno spingendo seriamente per una sospensione a tempo indeterminato.

Intanto nelle ultime ore si sta indagando sul motivo per cui c’è stata una così improvvisa esplosione di casi, dopo che nove partite sono state rinviate nelle serie inferiori. La variante inglese del coronavirus, di più rapida diffusione, dovrebbe aver influito sull’allargamento in Premier, e non solo.

L’ipotesi che sembra prendere piede è quella di uno stop totale di due settimane, ma che porterebbe ad un caos non di poco conto considerando la League Cup e la FA Cup da alternare ai campionati, dalla Premier League in giù. Le alternative, con l’aumento dei casi, sembrano però essere poche.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...