,,
Virgilio Sport SPORT

Venezia-Hellas Verona, Tudor: "Lottiamo per salvarci"

L'obiettivo dell'Hellas Verona rimane comunque la salvezza, nonostante le grandi prestazioni che l'hanno portato a ridosso dei primi 10.

04-12-2021 20:50

Il tecnico dell’Hellas Verona Igor Tudor ha parlato in conferenza stampa per presentare la trasferta di domani contro il Venezia. Il Verona ha vinto soltanto due delle ultime 17 partite di Serie A disputate nel mese di dicembre, contro il Milan nel 2017 e la Lazio nel 2020 – completano il parziale sei pareggi e nove sconfitte.

Ecco il commento di Tudor:

“Lasagna sicuramente lo vedremo di più, anche perché Kalinic è infortunato probabilmente fino a gennaio, e anche perché sta bene. Lo vedo da un bel po’ così. I quattro cambi che abbiamo fatto martedì mi sono piaciuti: è importante, perché chi entra molte volte decide la partita. Per quel che riguarda i sistemi e gli accorgimenti, tante volte si pensa ad un piano A e ad un piano B, ma tante volte c’è da migliorare il piano A. Ci sono gli avversari, i momenti della stagione. La squadra martedì avrebbe meritato di vincere, più che a Genova. Bisogna essere concentrati sulla prestazione, a mano a mano che passa il tempo le partite si vincono sempre con più difficoltà: chi sta giù non vuole sbagliare niente, le squadre iniziano a conoscersi meglio e coprono anche i punti deboli, com’è successo nelle ultime partite. Poi ogni partita fa storia a sé”.

Sul Venezia:

“Mi aspetto una partita difficile, contro una squadra che si organizza bene difensivamente. Hanno questa spensieratezza, di chi non si aspetta niente, tra virgolette. Hanno giocatori interessanti, con gamba. Se li lasci giocare loro giocano. Sarà importante non concedere le transizioni ed essere al massimo, facendo la cosa più importante di tutte, ovvero non sbagliare nulla. Il Venezia concede poco, devi essere bravo a sfruttare quello che ti concedono e tu non concedere niente a loro”.

E infine un commento anche sulla lotta salvezza:

“Lottiamo in dieci per salvarci, siamo in tanti. Io non mi fido di niente e di nessuno. Come ho già detto, se hanno quindici punti non è un caso. È una squadra seria, che sta bene e sfrutta le sue doti. Anche l’Empoli ha proposto un bel gioco contro di noi. Mi aspetto una partita difficile, per noi sarà fondamentale stare sul pezzo e fare le nostre cose”.

OMNISPORT

Venezia-Hellas Verona, Tudor: "Lottiamo per salvarci" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...