Virgilio Sport

Verde: “Spezia è la mia seconda casa”

"Ho riscoperto la felicità, gioco con lo spirito di quando ero bambino"

Pubblicato:

Verde: “Spezia è la mia seconda casa” Fonte: Getty images

Quattro vittorie nelle ultime cinque partite: questo il ruolino di marcia pazzesco tenuto dallo Spezia di Thiago Motta che ha saputo invertire una rotta che prima di Natale sembrava portare alla deriva la squadra ligure.

L’uomo del momento nello Spezia di Thiago Motta è sicuramente Daniele Verde.

L’attaccante bianconero, fresco di rinnovo fino al 2025, ha rilasciato delle dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport: “Questa è la mia seconda casa. Ho riscoperto la felicità, gioco con lo spirito di quando ero bambino. Bruno Conti mi vide giocare nel mio quartiere di Napoli, Rione Traiano e poi mi portò a Trigoria. Era la realizzazione di un sogno.”  

Dal 20 novembre scorso fino alla prima delle tre vittorie consecutive dello Spezia con Genoa, Milan e Samp, la compagine ligure ha avuto un ruolino di marcia negativo con 6 sconfitte, 2 pareggi e 1 vittoria. Un momento davvero delicato, tanto da far pensare all’esonero del tecnico. In questo periodo negativo, anche un’accesa discussione tra Verde e Motta, che l’attaccante spezzino ha commentato così: “Non fu un litigio, ma una discussione. Il mister non mi vedeva al top in allenamento, eravamo un po’ tesi per i risultati. Le discussioni sono utili se le persone sono serie e hanno rispetto. E infatti poi il mister mi ha fatto giocare e io ho risposto con l’assist con il Milan e il gol con la Sampdoria. Di destro al volo, poi: non so nemmeno come l’ho presa.”

La squadra di Motta è al lavoro per preparare l’importante sfida salvezza contro la Salernitana.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...