Virgilio Sport

Vicenza-Cesena playoff serie C: l'emergente Thomassen sfida Toscano il "Cannibale"

Sfida nella sfida, nella doppia gara dei quarti di finale: carriera opposta per i due allenatori. Alle prime armi il tecnico dei veneti, esperienza da vendere per l'omologo dei romagnoli

Pubblicato:

Dici Vicenza-Cesena e non penseresti mai al campionato di Serie C per blasone delle società, importanza delle città e iconicità degli stadi.

Invece, dici Vicenza-Cesena e la cruda realtà rimanda immediatamente a un presente inglorioso rispetto alla dimensione storica dei due club, che si giocano – tra sabato 27 maggio e mercoledì 31 maggio – l’accesso alle semifinali di Lega Pro dopo lo scontro diretto ai quarti, doppia sfida dai risvolti necessari ed emotivamente toccanti. Provare a ridare lustro allo sfarzo di un passato che reclama destini migliori.

23 febbraio 2020, save the date

I precedenti tra le due squadre riportano la mente, senza andare troppo indietro nel tempo, al 23 febbraio 2020, data dell’ultima partita prima dello stop forzato della pandemia. Appena prima che il Covid costringesse a un lungo lockdown, il Vicenza dell’allora allenatore ed ex capitano Domenico Di Carlo – che ha scongiurato almeno fino alla possibile semifinale l’incrocio da ex con il sorteggio che ha messo il suo Pordenone di fronte al Lecco nei quarti di finale dei playoff di Lega Pro – non stava vivendo un momento particolarmente brillante.

Nell’occasione, i biancorossi si imposero 3-1 all’Orogel Stadium “Dino Manuzzi” con le reti di Guerra, Saraniti e Cinelli, a cui replicò solo parzialmente Butic trasformando un calcio di rigore. Quel Vicenza-Cesena fu una partita molto particolare perché, mentre il mondo prendeva consapevolezza del dramma a cui andava incontro, sancì il trionfo “inconsapevole” in campionato del Lane.

Ufficiale dopo la sospensione. Una gara speciale per i supporter veneti che, prima di ritrovarsi barricati in casa, avevano raggiunto in massa la Romagna per gioire di quel successo.

Quando il Vicenza riconquistò la serie A

Ma Vicenza-Cesena non è mai, a prescindere, un match banale, ha sempre regalato confronti memorabili: tra questi, quello al “Menti” datato 28 maggio 2000. Il Vicenza di Reja rimontò al Cesena i gol di Pancu e Campolonghi grazie alle reti di Bernardini, Palladini e Dicara: una botta incredibile da distanza siderale, a cinque minuti dal novantesimo.

Fu il sigillo della vittoria del campionato di Serie B e il ritorno in A dopo un solo anno di purgatorio.

In caso di perfetta parità, passa il Cesena

Spera di aggiornare l’album dei ricordi con un’istantanea di felicità a tinte bianconere il Cesena, che ha duellato con Reggiana e Virtus Entella nel girone B piazzandosi al secondo posto ed è ora pronto al suo esordio.

La lunga attesa di tutte le seconde, che entrano in scena nel secondo turno degli spareggi promozione di Serie C, sta per finire e i bianconeri si sono accaparrati il diritto di un vantaggio che altre volte si è rivelato decisivo: quello, cioè, di beneficiare di un posizionamento di classifica migliore, lo stesso che garantirebbe loro di passare il turno in caso di perfetta parità.

La sfida nella sfida: l’emergente Thomassen e l’esperto Toscano

Stavolta Vicenza-Cesena sarà pure la sfida tra l’emergente Dan Thomassen e lo specialista in salti di categoria Domenico Toscano: il “cannibale” – alla guida di Cosenza, Ternana, Novara e Reggina – ha brindato alla cadetteria togliendosi la soddisfazione di alzare al cielo la Supercoppa di Lega Pro e di stringere tra le mani la Panchina d’Oro come miglior tecnico della Prima Divisione 2011/2012.

Il suo più giovane collega ha, invece, salutato la Primavera per rilevare Modesto, per il quale non ha lesinato parole d’elogio, così come per il suo predecessore Baldini. A entrambi ha riconosciuto il merito di avergli spianato la strada verso la conquista della Coppa Italia di Serie C, vinta contro la Juve Next Gen.

Vicenza-Cesena: date e orari del playoff

Andata a Vicenza sabato 27 maggio alle 20:30, ritorno a Cesena il 31 maggio allo stesso orario: 180′ lunghissimi minuti (se non basteranno, ci sarà anche il supplementare del rematch) per dare il là a un sogno calcistico che accumuna due tifoserie gloriose, a cui la categoria sta stretta e alle quali, a onor del vero, starebbe stretta finanche la cadetteria.

Marco Festa

Vicenza-Cesena playoff serie C: l'emergente Thomassen sfida Toscano il "Cannibale" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...