Virgilio Sport

Volley femminile, -2: si riparte tra novità e certezze ma senza Egonu

Tanti cambiamenti nella prossima stagione di A1. Ad appena una settimana dalla chiusura del Mondiale, sabato prenderà il via un campionato che potrebbe riservare sorprese.

Pubblicato:

Volley femminile, -2: si riparte tra novità e certezze ma senza Egonu Fonte: Getty Images

Il Mondiale vinto dalla Serbia, con l’Italia capace di conquistare la medaglia di bronzo, deve necessariamente già essere un ricordo perché sta per ripartire la serie A1 di volley femminile.

Succederà sabato quando l’anticipo Vero Volley Monza – Pinerolo aprirà le danze, poi spazio alle altre sfide nel tardo pomeriggio di domenica.

Cosa ci si potrà aspettare? Sicuramente un’altra stagione avvincente con quattro più serie candidate a lasciare il segno.

L’egemonia di Conegliano potrebbe vacillare per la prima volta senza Egonu (volata in Turchia al Vakifbank), ma è vero anche che alla corte di Santarelli sono giunte altre super campionissime: la svedeva Haak, la campionessa olimpica statunitense Robinson, le azzurre Lubian, Gennari, Squarcini e la canadese ex Uyba Gray.

Rivale numero uno sarà come sempre Novara che potrà avvalersi della miglior centrale al mondo Anna Danesi, del duo USA Poulter (alzatrice) e Adams (schiacciatrice) più Carcaces e Ituma.

Occhio a Monza che con gli arrivi di Thompson, Kiraly, Sylla, Folie e la fresca campionessa del mondo Stevanovic sarà una serie candidata al titolo. Infine Scandicci: la squadra di Barbolini che potrà contare sulla cinese Zhu, su Washington, Mingardi e Antropova dirà certamente le sua.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...