Virgilio Sport

Volley, Monza deve riaprire la serie: Conegliano vicina allo scudetto

Si gioca questa sera alle 20.45 gara 4 dei play off scudetto

Pubblicato:

Volley, Monza deve riaprire la serie: Conegliano vicina allo scudetto Fonte: Getty Images

Si gioca questa sera, alle 20.45, gara quattro dei play off scudetto femminili. All’Arena di Monza, la Vero Volley, sotto nella serie per 2 a 1 dopo la clamorosa vittoria della gara inaugurale deve riaprire la serie se non vuole che lo scudetto vada ancora nelle mani della Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano.

Le brianzole devono dimenticare lo stop in tre set di Gara 3 e dovranno cercare la stessa convinzione e grinta mostrata in Gara 1 e nell’avvio di Gara 2 (persa poi dopo il vantaggio di 2 set a 0).

L’obiettivo è vincere con qualunque tipo di risultato e allungare la Serie a Gara 5, così da non permettere alla squadra di Santarelli di vincere il tricolore in Brianza, è l’altro obiettivo primario monzese di fronte a una Arena nuovamente sold-out.

Rispetto a Gara 3 la Vero Volley cercherà di non calare d’intensità alla lunga e mantenere il focus alto per tutta la durata del match. Queste le parole di Coach Gaspari: “È una gara importante come tutte le altre. Conegliano sta alzando il livello di gioco riducendo gli errori e quando spinge sull’acceleratore diventa una squadra concreta. Noi però torniamo nella nostra casa e ci ricordiamo bene la bella gara che abbiamo fatto in Gara 2. Vogliamo quindi ripartire davanti al nostro pubblico, portando la Serie a Gara 5. In Gara 3 non siamo stati cinici, soprattutto nel primo set, dove siamo stati attaccati a loro fino alla fine, passando anche avanti senza però riuscire a chiuderlo. Le venete hanno fatto una gara di alto livello, è vero, ma noi non abbiamo sfruttato nel modo migliore quel vantaggio che ci siamo costruiti. Dobbiamo rimanere sempre attaccati alla gara, senza farci buttare giù quando loro sono in fiducia. Il fondamentale più importante? Resta sempre la battuta”.

Le venete, invece, proveranno ancora una volta a dimostrare di essere le più forti in Italia per poi concentrarsi sull’Europa.

“È il quarto episodio di questa bellissima finale scudetto – ha spiegato coach Santarelli – comunque vada l’epilogo è vicino. Da una settimana fa ad oggi le cose sono un po’ cambiate, dopo la sconfitta di gara1 siamo riusciti a raddrizzare la serie ed ora siamo in vantaggio, le ragazze ci sono riuscite cambiando un po’ non tanto dal punto di vista della tecnica o della tattica, ma lavorando molto più di intelligenza cercando di non forzare e non sbagliare nelle situazioni non semplici provando a limitare gli errori. Questo mi rende orgoglioso perché da come si erano messe le cose in gara1 e all’inizio di gara2 non era facile, invece specie l’altro giorno al Palaverde abbiamo giocato una partita molto bella. Ma Monza ci ha mostrato a più ripetizioni che tipo di squadra è che le tante risorse in suo possesso, quindi domani si riparte da zero e bisognerà metterci la massima attenzione e concentrazione per portare a casa la vittoria decisiva in un palasport infuocato che già abbiamo visto in gara2 come può aiutare la sua squadra. Mi aspetto una gara lunga e tirata, come è giusto che sia e come è stata finora questa appassionante finale, noi fisicamente e mentalmente stiamo bene e le ragazze sono pronte a questa gara così importante per noi”

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...