Virgilio Sport

Vuelta Espana, Adam Yates punta sulla freschezza

Il britannico della Ineos-Grenadiers, al contrario di molti sui rivali, è al primo grande giro della stagione.

Pubblicato:

Vuelta Espana, Adam Yates punta sulla freschezza Fonte: Getty Images

Sarà la strada a definire le gerarchie interne alla Ineos-Grenadiers ma, sulla carta, anche Adam Yates ha le carte in regola per essere investito del ruolo di capitano alla Vuelta.

L’inglese, assente sia al Giro d’Italia che al Tour de France, disputerà in Spagna la prima grande corsa a tappe della sua stagione e, proprio in virtù di un calendario più leggero nei mesi scorsi, potrebbe avere quella benzina in più per fare la differenza sia rispetto ai compagni di squadra che ai principali rivali per la generale.

“Mi sembra di aspettarlo da tantissimo, sono nel team da quasi un anno ed è bello tornare in questi grandi corse. Mi sono allenato molto e non vedo l’ora di essere nella mischia” ha dichiarato Yates a poche ore alla vigilia.

“Molti hanno l’accoppiata Giro-Vuelta o Tour-Vuelta nel loro programma, non sono molti che fanno solo la Vuelta. Potrebbe succedere che sarò più fresco di tutti e questo potrà fare la differenza nella terza settimana, o almeno è quello che spero”.

Di sicuro, con Bernal, Carapaz e Sivakov al suo fianco, Yates è solo una delle tante frecce nell’arco della Ineos-Grenadiers.

Abbiamo un team fortissimo. Tanti leader, ma penso che questo ci offra più opzioni. Abbiamo visto negli altri GT di quest’anno che una caduta può far naufragare un team. Quindi avere più opzioni, soprattutto nella prima settimana con il vento e le alte cose che possono andare storte, penso sia sempre una cosa buona”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...