Virgilio Sport

Wimbledon, Berrettini: "Gli azzurri stanno facendo la storia"

Il romano si è qualificato ai quarti: "Ho migliorato il mio risultato di due anni fa e non posso esserne che felice".

Pubblicato:

Wimbledon, Berrettini: "Gli azzurri stanno facendo la storia" Fonte: Getty Images

Matteo Berrettini ha scritto una bellissima pagina del tennis italiano, dopo aver battuto Ilya Ivashka agli ottavi di Wimbledon. Il romano ha riportato un azzurro ai quarti di finale nell’All England Club a distanza di 23 anni: l’ultimo fu Davide Sanguinetti, che si arrese all’olandese Richard Krajicek in tre set.

Berrettini ha sconfitto il bielorusso 6-4 6-3 6-1, in un match senza troppa storia. Nell’intervista post partita alla pagina social di Federtennis, il numero uno italiano è apparso molto soddisfatto: “In verità mi dicono solo a fine partita che ho raggiunto un determinato risultato (sorride, ndr). Fa piacere, è ovvio che è una motivazione extra sapere di far qualcosa di importante. Io e tutti i ragazzi stiamo facendo la storia del nostro tennis e mi riempie di orgoglio, sono partito da lontano. Ero un bambino che sognava di essere qui, ho migliorato il mio risultato di due anni fa e non posso esserne che felice”.

Con Ivashka Berrettini ha giocato un ottimo tennis ma il romano guarda già avanti: “Partita molto solida dall’inizio alla fine. Sono riuscito a brekkarlo presto in tutti i set andando avanti, cosa per me molto importante. Riesco a giocare in maniera molto più libera ed aggressiva in questo modo. Ho avuto solo un passaggio a vuoto nel finale di secondo set, ma ci può stare, siamo umani. Ora pensiamo ai quarti”.

Mercoledì nei quarti Berrettini dovrà vedersela con il vincente del match tra il canadese Felix Auger-Aliassime, n.19 ATP e 16a testa di serie, ed il tedesco Alexander Zverev, n.6 del ranking e 4 del seeding.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...