,,
Virgilio Sport SPORT

Wimbledon, i commenti a caldo di Djokovic e Federer

Le parole dei due campioni al termine dell'incredibile finale vinta dal serbo al tie-break.

Al termine di una delle partite di tennis più emozionanti di sempre, il campione di Wimbledon 2019 Novak Djokovic e il più che onorevolmente sconfitto Roger Federer hanno commentato la maratona finale del torneo, durata circa 5 ore e decisa solo al tie-break del quinto set: “Credo che questa sia stata una delle migliori finali che abbia mai giocato – ha dichiarato Djokovic – forse la più eccitante di sempre”.

“Il mio avversario – ha continuato il serbo – è uno dei più grandi di tutti i tempi, un atleta per cui ho il massimo rispetto. Purtroppo in partite di questo tipo uno dei due deve perdere, alla fine. Abbiamo avuto entrambi la possibilità di vincere e io ho recuperato due suoi match point, poi è stato un po’ strano giocare il tie-break sul 12-12 al quinto set”.

“So di averlo già detto – ha poi concluso – quando ero un bimbo di 4-5 anni sognavo di diventare un tennista e questo è sempre stato il mio traguardo più ambito, volevo giocare e vincere qui, perché è una cosa davvero speciale. Adesso voglio condividere questo trofeo con mio figlio e miei genitori, che hanno sofferto in tribuna. Vivo un sogno diventato realtà quando vinco davanti a loro”

Di diverso tono le parole del campione svizzero, che comunque ha fatto i complimenti al vincitore: “Cercherò di dimenticarmi di questa finale, anche se è stata lunga e grandiosa, ma devo essere soddisfatto della mia performance. Ho dato il massimo e spero di aver dato ad altri 37enni la possibilità di credere che a quest’età si può andare avanti. Adesso devo recuperare, ma sono ancora in piedi. La mia famiglia è orgogliosa? Forse avrebbero preferito il trofeo da vincitore, ma bisogna comunque fare i complimenti a Novak, è stato davvero bravo”.

SPORTAL.IT | 14-07-2019 21:48

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...