Virgilio Sport

Wimbledon, Paolini è nella storia del tennis italiano. Navarro battuta, semifinale e delusione Sinner “curata”

Jasmine Paolini continua il suo straordinario 2024 conquistando la semifinale a Wimbledon (prima volta per un’azzurra nell’era Open) e cura anche un po’ la delusione Sinner

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Un quinto Sinner che ha lasciato le scorie ai tanti tifosi italiani e quale mezzo migliore per curarlo se non il sorriso di Jasmine Paolini. La tennista azzurra conquista un altro storico traguardo centrando la semifinale a Wimbledon dopo aver dominato in due set il match contro la statunitense Emma Navarro. Un passo nella storia per l’azzurra, prima italiana in una semifinale a Wimbledon nell’era Open.

Paolini parte subito forte

Emma Navarro è sempre stata una giocatrice particolarmente indigesta per Jasmine Paolini ma nel primo set la tennista azzurra dimostra ancora una volta di essere in un ottimo stato di forma e soprattutto di aver trovato una fiducia inaspettata sull’erba. Dopo la prova deludente in doppio con Sara Errani, Jas sa che deve partire subito forte e nel primo set gioca una partita di grandissima solidità, nel sesto gioco arriva il primo break e poi la toscana chiude con il secondo break e sul punteggio di 6-2.

Il capolavoro nel secondo set

Il secondo set comincia con Emma Navarro che prova subito a mettere in difficoltà Jas che per due volte deve salvare una palla break, il match sembra cambiare con la statunitense che prova a entrare prepotentemente in partita ma Paolini ancora una volta tira fuori il tennis che ha mostrato in tutto il 2024 e gioca una partita da sogno riuscendo a dominare la sua avversaria in ogni aspetto del gioco e a conquistare la vittoria per 6-1.

Paolini: “E’ incredibile, non ci credo”

E’ il sorriso di Jasmine Paolini a illuminare il centrale di Wimbledon e a fine partita la prima a essere incredula è lei stessa. “E’ incredibile, è eccezionale vincere una partita in questo campo. Sono talmente contenta di essere in semifinale che non so cosa dire. La prima italiana in semifinale? E’ un sogno essere qui in semifinale. Quando ero una bambina vedevo questo torneo e per me è strano essere qui. Ho giocato una bellissima partita, con lei ho perso tre volte, è una grande avversaria. Vekic? In semifinale giochi contro avversarie fortissime, sta giocando in maniera incredibile e io combatterò su ogni palla”.

L’ascesa di Jas e l’incredibile classifica

Jasmine Paolini sta vivendo una stagione da sogno che dalla prossima settimana la porterà al numero 5 in classifica. Ora la prossima avversaria è la conta Donna Vekic, numero 37 del ranking mondiale. Un match difficile ma sulla carta comunque alla portata dell’azzurra che oggi ha avuto due grandi meriti: non solo la semifinale a Wimbledon ma anche aver curato la delusione per la sconfitta di Sinner.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...