Virgilio Sport

Yuki Nagasato ingaggiata da una squadra maschile

L'Hayabusa Eleven ha comunicato l'acquisto in prestito di Yuki Nagasato, 33enne calciatrice che competerà in una squadra maschile.

10-09-2020 13:16

Yuki Nagasato ingaggiata da una squadra maschile Fonte: Getty Images

Era già accaduto in Olanda con l’inserimento della 19enne Ellen Fokkema nella squadra maschile del Foarut (club di quarta divisione), accade ora anche in Giappone: la 33enne calciatrice Yuki Nagasato sarà l’unica donna in un team composto soltanto da uomini.

Campionessa del mondo nel 2011 e medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra del 2012, la Nagasato giocherà con l’Hayabusa Eleven, formazione militante nella seconda divisione giapponese che l’ha prelevata in prestito dal Chicago Red Stars.

Un ritorno in patria per l’attaccante che rimarrà in Giappone fino a quando non ricomincerà la stagione negli Stati Uniti dove, ricordiamolo, il calcio femminile è considerato uno sport professionistico.

Nagasato avrà l’opportunità di confrontarsi con i colleghi uomini in un campionato dal livello non elevatissimo, per mettere in mostra tutte le sue qualità che l’hanno resa una delle atlete più in vista del movimento in rosa.

Qualcosa del genere sarebbe potuto accadere in Italia 17 anni fa: l’allora presidente del Perugia, Luciano Gaucci, provò a portare nel capoluogo umbro Birgit Prinz, ritenuta all’epoca la migliore calciatrice del mondo, senza riuscirci.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...