Virgilio Sport

AC Milan e Gaming: arriva la partnerhisp con il gioco Monkeyleague

La squadra di calcio italiana AC Milan ha annunciato una partnership con il gioco Web3 Monkeyleague per creare una linea di risorse digitali ed esperienze per i fan. Non è la prima attivazione del Milan nel mondo gaming, ma questa rappresenta una novità per le nuove tecnologie collegate al Web3.

Pubblicato:

Francesco Basile

Francesco Basile

eSport Web Editor

Nato con i videogame, è già un superesperto di eSports. Ha fatto nascere diverse iniziative di settore e sa tutto, ma veramente tutto, di quello che ruota dentro e intorno al mondo dello sport virtuale. Per Virgilio Sport approfondisce e racconta l’eSport a 360 gradi con l’esperienza di un giovanissimo veterano.

AC Milan e Gaming: arriva la partnerhisp con il gioco Monkeyleague

La squadra di calcio italiana AC Milan ha annunciato una partnership con il gioco Web3 Monkeyleague per creare una linea di risorse digitali ed esperienze per i fan. Non è la prima attivazione del Milan nel mondo gaming, ma questa rappresenta una novità per le tecnologie collegate al Web3.

Il Milan investe nel gaming del Web3

Monkeyleague è stato annunciato alla fine dello scorso anno come gioco di strategia calcistica in stile cartone animato Play to Earn (P2E), sviluppato dallo sviluppatore israeliano Web3 Uncaged Studios. All’interno del gioco gli utenti creano e gestiscono il loro dream team di almeno sei MonkeyPlayer NFT (attaccante, centrocampista, difensore e portiere), competono contro giocatori reali e scalano la classifica in base ai risultati ottenuti. L’economia del gioco ruota attorno a una valuta interna, i MonkeyBucks ($MBS), e asset con un valore intrinseco all’interno e all’esterno del gioco. C’è un elemento di gioco strategico fondamentale del gioco del calcio, oltre alla possibilità di collezionare giocatori scimmia e stadi personalizzati sulla blockchain.

L’accordo tra AC Milan e Monkeyleague consentirà ai giocatori di raccogliere risorse in-game a marchio AC Milan, tra cui scimmie, skin e altri stadi. Il primo lotto esclusivo sarà rilasciato per le offerte aperte il 6 ottobre sul mercato NFT MagicEden. Le NFT di maggior valore saranno messe all’asta insieme alle maglie fisiche dell’AC Milan autografate dall’intero club fisico.

Le partnership nel dettaglio

L’accordo vedrà i giocatori reali della squadra di calcio testare il gioco, il Milan sponsorizzerà anche i tornei competitivi di Monkeyleague e fornirà premi esclusivi come i biglietti per vedere la squadra dal vivo. Il Milan non è estraneo al mondo del gioco competitivo. Ha firmato un accordo con l’organizzazione globale di eSport QLASH nel 2020 e attualmente schiera giocatori professionisti sia in FIFA 23 che in Brawl Stars.

Inoltre, il club ha anche una partnership esistente con la piattaforma NFT Sorare per produrre le carte da calcio digitali della sua squadra. Sorare è la piattaforma blockchain su cui è costruita MonkeyLeague. Infine MonkeyLeague lancerà la sua prima stagione di breeding dei MonkeyPlayer NFT con AC Milan, che potrebbe generare asset brandizzati AC Milan. Ulteriori NFT, quali stadi e terreni, saranno disponibili. Il club ha affermato in un comunicato stampa che la sua ultima partnership con Monkeyleague fa parte di una “strategia Web 3.0 più ampia che porterà i fan più vicini al loro amato club”.

Le parole dei protagonisti

Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer di AC Milan ha commentato:

“Siamo entusiasti di iniziare questa partnership con MonkeyLeague, una cooperazione che ci permetterà di rinforzare la nostra posizione nel campo dell’innovazione digitale. Siamo orgogliosi di essere il primo club calcistico a stringere una partnership con MonkeyLeague. Tramite questa collaborazione porteremo questo gioco ai nostri tifosi in tutto il mondo offrendo loro un nuovo modo innovativo per poter interagire con la loro squadra del cuore”.

Oren Langberg, Head of Marketing & Partnerships di MonkeyLeague ha dichiarato:

“Collaborare con i campioni dell’AC Milan, un Club indiscutibilmente iconico della storia del calcio, è un’ulteriore dimostrazione di cosa stiamo costruendo e in che direzione siamo rivolti come gioco e casa produttrice di giochi. La partnership rappresenta inoltre un passo chiave nel nostro programma di agevolare il passaggio dal Web2 al Web3.”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...