,,
Virgilio Sport

Addio Elizabeth II, la regina amante dei videogames

Si è spenta all'età di 96 anni la regina Elisabetta II, lasciando grande tristezza non solo in Inghilterra ma nel mondo intero. La regina ha governato a cavallo di due secoli, lasciandosi alle spalle un grandissimo e prosperoso regno. Amante  di cinema, musica... e anche di videogames!

14-09-2022 13:48

Francesco Basile

Francesco Basile

eSport Web Editor

Nato con i videogame, è già un superesperto di eSports. Ha fatto nascere diverse iniziative di settore e sa tutto, ma veramente tutto, di quello che ruota dentro e intorno al mondo dello sport virtuale. Per Virgilio Sport approfondisce e racconta l’eSport a 360 gradi con l’esperienza di un giovanissimo veterano.

Si è spenta all’età di 96 anni la regina Elisabetta II, lasciando grande tristezza non solo in Inghilterra ma nel mondo intero. La regina ha governato a cavallo di due secoli, lasciandosi alle spalle un grandissimo e prosperoso regno. Amante  di cinema, musica… e anche di videogames!

Il regno di Queen Elizabeth II

Circondata dai suoi cari accorsi al suo capezzale per starle accanto, la regina più longeva d’Inghilterra ha lasciato il suo regno. Elisabetta è stata la primogenita del principe Albert e della moglie Elizabeth Bowes-Lyon. Quando nacque nel 1926, nessuno poteva immaginare che sarebbe diventata regina e tantomeno il sovrano più longevo della storia britannica, governando infatti dal 1952 al 2022.

I racconti di corte testimoniano che la regina era una donna dalle molteplici passioni. In particolare cinema, musica ed inaspettatamente videogames. La compianta Regina infatti, amava calarsi spesso nelle vesti di giocatrice, in particolare con la sua amata Nintendo Wii.

La sua passione per i videogames

La regina amava i giochi da tavolo come la sciarada e Monopoli, ma soprattutto i videogames. La sua console preferita in assoluto è stata però la Nintendo Wii. Quando quest’ultima venne regalata al Principe William dall’allora fidanzata Kate Middleton durante una riunione familiare per le festività natalizie del 2007, la regina se ne innamorò immediatamente.

In particolare Wii Sports, il videogame incluso nella console dei record di Nintendo, colpì particolarmente sua maestà che volle a tutti i costi provarlo. Quella partita venne addirittura ripresa dal The People, che scrisse così:  “Ha giocato una semplice partita di bowling e a detta di tutti, le è venuto naturale”.

La leggenda della console d’oro

Come era lecito aspettarsi, quella partita diede il via ad una vera e propria leggenda associata alla console di casa Nintendo e la regina.  Nintendo collaborò infatti, con THQ Games per produrre una console Wii placcata in oro, come regalo per sua maestà. Sia la console che il controller sono stati realizzati con oro da 24 carati, Questa però, a causa delle severe misure precauzionali di Buckingham Palace, non arrivò mai a destinazione.

La stessa console, anni dopo, finì all’asta su Ebay suscitando l’attenzione dei collezionisti. 300mila dollari la base d’asta di partenza, ma questa venne annullata per problematiche legate al venditore. Alla fine la console fu venduta sul sito d’aste Goldin, a $3.250 con quattordici offerte diverse. La descrizione dell’oggetto parlava di una console “commissionata squisitamente per Sua Maestà la Regina in persona per un espediente di marketing”. Siamo certi che adesso questo cimelio varrà molto di più.

Non sappiamo bene quante partite successive abbia giocato la regina, ma grazie a questi racconti Sua Maestà rimarrà scolpita ancor di più nei cuori di tutti i videogiocatori.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...