Virgilio Sport

Alcaraz, niente Internazionali di Roma. Anche Medvedev a rischio e Sinner attende gli esiti della risonanza

Tramite un post sui social Alcaraz ha comunicato che non prenderà parte agli Internazionali BNL d'Italia per un infortunio. Anche la presenza di Medvedev non è certa, mentre Sinner attende l'esito degli esami

Pubblicato:

Matteo Morace

Matteo Morace

Live Sport Specialist

La multimedialità quale approccio personale e professionale. Ama raccontare lo sport focalizzando ogni attenzione sul tempo reale: la verità della dirette non sono opinioni ma fatti

Iniziano a perdere pezzi ancora prima di iniziare gli Internazionali d’Italia in programma dal 6 al 19 maggio. Carlos Alcaraz ha infatti comunicato che non parteciperà all’ultimo Masters 1000 sulla terra rossa per un infortunio all’avambraccio. Oltre al classe 2003 Roma rischia di perdere anche Daniil Medvedev dopo che ieri era stato costretto a ritirarsi a Madrid al termine del primo set contro Jiri Lehecka e Jannik Sinner, per il quale trapela ottimismo ma si attende ancora il responso della risonanza magnetica.

Alcaraz salta gli Internazionali

Stagione sulla terra rossa da dimenticare per Carlos Alcaraz, che dopo aver rinunciato a Montecarlo e Barcellona è obbligato a saltare anche gli Internazionali BNL d’Italia in programma a partire da settimana prossima. Il motivo, come spiega lo stesso spagnolo sul proprio profilo “X”, sarebbe sempre il problema accusato all’avambraccio destro. Questo le sue parole: “Ho percepito dolore dopo aver giocato a Madrid, fastidio al braccio. Oggi ho fatto degli esami e ho un edema muscolare nel pronatore rotondo, conseguenza del mio ultimo infortunio. Purtroppo non potrò esserci a Roma. Necessito riposo per riprendermi e poter giocare al 100% senza dolore”.

Anche Medvedev a rischio

Internazionali a rischio anche per Daniil Medvedev. Il tennista russo ieri sera ha subito un infortunio all’anca destra che lo ha obbligato a ritirarsi dopo un solo set contro Jiri Lehecka e nell’intervista post partita ha spiegato di cosa si è trattato, mettendo in dubbio la sua partecipazione a Roma, di cui è il campione in carica. Queste le parole del n°4 ATP: “Ho sentito una fitta dolorosa dopo una risposta, poi durante uno scatto in avanti ho sentito l’anca bloccarsi. Roma a rischio? In questo momento sì, devo aspettare gli esiti della risonanza magnetica per capire l’entità del problema“.

E Sinner?

Anche Sinner è alle prese con un infortunio all’anca destra che lo ha obbligato ritirarsi da Madrid prima di scendere in campo contro Felix Auger-Aliassime e che non assicura al 100% la sua presenza agli Internazionali. A lasciare ben sperare è la sensazione che Jannik si sia fermato in tempo decidendo di non disputare i quarti di finale, ma dall’entourage del n°2 ATP filtra ancora prudenza sul suo rientro. Si potrà sapere di più a riguardo quando verranno resi noti i risultati della risonanza magnetica, intanto per Sinner è previsto riposo fino a sabato per far passare l’infiammazione e la ripresa degli allenamenti dovrebbe verificarsi dunque domenica.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...