,,
Virgilio Sport SPORT

America's Cup, resiste l'equilibrio: Luna Rossa e New Zealand sul 3-3

L'imbarcazione italiana scappa nella prima regata della notte, ma perde di schianto nella seconda: si torna in acqua domenica.

13-03-2021 08:49

Luna Rossa prova a scappare, ma anche stavolta non basta. Il duello con New Zealand continua a svilupparsi all’insegna del grande equilibrio, tanto che anche dopo la terza e la quarta regata della America’s Cup resiste il pareggio. Tanto che il conto tra le due imbarcazioni dice ancora 3-3. E, dal lontano 1983, questa si sta rivelando una delle edizioni di Coppa America più aperte, incerte ed equilibrate di sempre.

Luna Rossa parte meglio, nonostante il Team New Zealand provi a piazzare subito la zampata, aiutandosi grazie alla tecnica e anche alla cabala: Peter Burling si infila infatti a sinistra, dove fino a quel momento erano state vinte quattro regate su quattro. C’è però il timoniere di Luna Rossa, Jimmy Spithill, a dire di no.

L’equipaggio italiano infatti capitalizza quanto costruito sin dall’inizio della regata, attraversando la linea in grande vantaggio sugli avversari e sfruttando condizioni favorevoli (ci sono meno di 8 nodi). E la vittoria di Luna Rossa arriva senza mai andare sotto i 18 secondi di vantaggio.

Una giornata, insomma, che inizia come meglio non potrebbe. Ma New Zealand non si arrende mai e lo dimostra sin dall’inizio della seconda regata. Stavolta Spithill viene sorpreso dai Kiwi sin dalla partenza, con Luna Rossa molto in ritardo già sulla linea.

Gli italiani si trovano sin dall’inizio con oltre 400 metri di svantaggio, e questo permette a Peter Burling di gestire a piacimento la regata. Al primo cancello la distanza tra le imbarcazioni è già di 51 secondi, a metà poppa i metri di svantaggio di Luna Rossa sono 800.

Recuperare è impossibile e il 3-3 è la diretta conseguenza. Si ripartirà domenica, con altre due regate. Per vincere l’America’s Cup bisogna vincerne sette.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...