Virgilio Sport

Atletica, Jacobs perde ancora: Ceccarelli è il nuovo campione italiano

Sconfitta clamorosa ai Campionati Assoluti di Ancona per l'oro olimpico di Tokyo. Il velocista toscano lo ha infatti battuto nei 60 metri a sorpresa di un centesimo.

Pubblicato:

Risultato inaspettato ai Campionati Assoluti di atletica leggera in quel di Ancona. Marcell Jacobs ha infatti perso la finale dei 60 metri e a sorpresa il nuovo campione italiano è Samuele Ceccarelli, velocista di 23 anni da Firenze. L’eroe olimpico di Tokyo è stato battuto per appena un centesimo, 6″55 il suo tempo contro il 6″54 di Ceccarelli. Seconda sconfitta di fila per Jacobs dopo quella di Lievin.

Assoluti, Jacobs battuto da Ceccarelli

Al PalaIndoor di Ancona è arrivato così un clamoroso colpo di scena. Nelle ultime stagioni Marcell Jacobs non aveva avuto rivali in tutto il mondo. Venti successi consecutivi in due anni, poi è arrivata la prima battuta d’arresto a Lievin, Francia, contro il keniano Ferdinand Omanyala: 6″57 contro 6″54.

Adesso dopo poche ore un’altra sconfitta bruciante per Jacobs, sconfitto questa volta per un solo centesimo da Ceccarelli. 6″55 è comunque il primato stagionale del campione olimpico, ma tutto ciò non è affatto bastato per portarsi a casa il successo nazionale nella gara dei 60 metri degli Assoluti.

Assoluti, preoccupazione in più per Jacobs

Dopo aver tagliato il traguardo, Jacobs si è anche toccato i muscoli degli arti inferiori, specie della coscia sinistra. C’è stata anche qualche smorfia facciale da parte di Marcell, ma comunque ha poi sostenuto una lunga sessione di autografi e fotografie con il pubblico. Non sembra nulla di grave, insomma.

Oltre all’affaticamento dopo la gara, ci sarà stata anche un bel po’ di delusione per Jacobs, che non si aspettava di subire una sconfitta così cocente agli Assoluti. Resta il fatto che Ceccarelli alla fine è stato più bravo rispetto al campione olimpico di Tokyo 2020, costretto così a masticare amaro.

Assoluti, tutta la gioia di Ceccarelli

Il grande eroe della giornata è stato così Samuele Ceccarelli, capace di laurearsi il nuovo campione italiano sui 60 metri. Dopo la gara a Rai Sport ha detto: “È qualcosa di incredibile, per me è già un onore aver corso con Marcell Jacobs, siamo su due pianeti diversi. Primo titolo italiano così, una sensazione pazzesca“.

Ceccarelli potrà così essere un autentico outsider ai prossimi Europei Indoor in programma a Istanbul dal 2 al 5 marzo. Lì dove a questo punto non sarà più tanto favorito Jacobs, che è comunque campione del mondo e primatista europeo della specialità, grazie al 6″41 del trionfo iridato dello scorso anno.

Atletica, Jacobs perde ancora: Ceccarelli è il nuovo campione italiano Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...