Virgilio Sport

Azzurre ricevute in Senato: "Riscattate lo smacco degli uomini"

Elenco convocate e calendario per le ragazze della Nazionale femminile: gli incontri dell'Italia a Francia 2019

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Azzurre ricevute in Senato: "Riscattate lo smacco degli uomini" Fonte: ANSA

“L’augurio è che il Mondiale rappresenti un punto di partenza e non di arrivo per tutto il movimento”. Questo è quanto ha asserito Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato, che ha voluto incontrare a Palazzo Madama la Nazionale Femminile alla vigilia della partenza per la Francia, dove dal 9 giugno le Azzurre saranno impegnate nella fase finale della Coppa del Mondo.

Presenti, come annunciato, la delegazione guidata dal presidente federale Gabriele Gravina e composta dal Dg Marco Brunelli, dalla vice presidente della Lega Pro Cristiana Capotondi, dalla Ct Milena Bertolini e dalle calciatrici azzurre: “Questo è un incontro significativo per la nostra istituzione – ha esordito Maria Elisabetta Alberti Casellati – così come è stato importante il traguardo raggiunto dalla Nazionale Femminile, che è riuscita a qualificarsi al Mondiale a vent’anni di distanza dall’ultima partecipazione”.

La presidente Casellati ha ricevuto in dono una maglia personalizzata con il numero dieci sulle spalle autografata dalla Ct e da tutta la squadra, ha sottolineato la crescita del numero delle tesserate. “Adesso spetta alle nostre ragazze farsi onore nella competizione internazionale, restituendo orgoglio e speranza a tutti i tifosi e agli appassionati di calcio, che nel nostro Paese hanno dovuto subire lo smacco di una nazionale maschile che non è riuscita a qualificarsi all’ultima Coppa del Mondo. Il calcio italiano rinascerà attraverso le donne. Per troppo tempo questo sport è stato considerato prerogativa degli uomini, oggi invece è stato superato uno degli ultimi pregiudizi, che segna un ulteriore passaggio nel cammino di emancipazione della donna”.

Gravina ha ribadito come quella femminile sia la dimensione più bella del mondo del calcio: “Un calcio spontaneo e fortemente legato ai valori, al rispetto e al fair play. L’etica è la precondizione dello sport, per questo sono convinto che il calcio delle donne aiuterà il calcio maschile a crescere non solo sotto il profilo numerico, ma anche della qualità. Come FIGC siamo impegnati nell’imprimere l’accelerazione a questa disciplina: dobbiamo recuperare un gap enorme rispetto alle altre nazioni dovuto a un fatto culturale, ma oggi non è più così, grazie alle nostre giocatrici e grazie all’impegno messo nelle riforme. Eppure il percorso è ancora molto lungo e interessa una parte della nostra società civile”.

Il presidente federale ha poi fatto una promessa: “Vogliamo vincere e vinceremo la sfida più grande, quella di fare del calcio femminile una realtà consolidata. Come dice San Tommaso ‘la bellezza è lo splendore della verità’: oggi simbolicamente sono qui a presentarle la bellezza del calcio, la bellezza di queste ragazze Mondiali”.

Estremamente emozionata la ct, Milena Bertolini, che ha guidato le Azzurre in questa prima volta al Senato: “Le parole del presidente Casellati ci danno forza e speranza per crescere in questo percorso che stiamo affrontando tutti insieme. La FIGC ha dato una svolta al nostro movimento con riforme importanti, i club ci stanno dando prestigio con investimenti significativi, ma il meritò è soprattutto delle ragazze, che hanno fatto grandi cose specialmente nell’ultimo anno. Per loro il calcio è stato determinante nel poter realizzare sogni e passioni. Queste ragazze rappresentano la bellezza del calcio, stanno facendo vedere un altro modo di fare questo sport, trasmettendo valori positivi. Un calcio di unione, condivisione, sacrificio, tutti aspetti fondamentali per rilanciare uno sport in cui a volte violenza e aggressività prendono il sopravvento. Nelle nostre partite si respira un’aria di festa e gioia”. La Ct sa che superare un girone ostico, con Australia, Brasile e Giamaica, resta il primo obiettivo di quella che si spera sia una lunga avventura: “Non possiamo promettere nulla, ma daremo tutto. Abbiamo il sogno di arrivare in fondo, ben sapendo che dobbiamo ragionare partita dopo partita”.

L’elenco delle convocate per il Mondiale

Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma);
Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Elena Linari (Atletico Madrid), Linda Tucceri Cimini (Milan);
Centrocampiste: Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina Women’s), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma);
Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).

Il programma della Nazionale

Sabato 1° giugno
Ore 11.30 – Incontro con il Presidente del Senato
A seguire trasferimento al Mancini Park Hotel di Roma
Ore 17.30 – Allenamento (aperto i primi 15’)

Domenica 2 giugno
Ore 10 – Allenamento (chiuso)
Ore 15.15 – Partenza volo da Roma per Bruxelles
Ore 17.30 – Arrivo volo a Bruxelles e trasferimento in bus a Valenciennes

Lunedì 3 giugno
Ore 16.30/17 – Allenamento presso il Centro Sportivo del Valenciennes FC (chiuso)

Martedì 4 giugno
Ore 10 – Allenamento (chiuso)
Ore 16.30/17 – Allenamento (chiuso)

Mercoledì 5 giugno
Ore 11 – Allenamento a porte aperte presso lo Stadio Christophe Laurent di Valenciennes
Ore 14 – Pranzo
A seguire conferenza stampa con una calciatrice in Hotel

Giovedì 6 giugno
Ore 10 – Allenamento presso lo Stadio Christophe Laurent di Valenciennes (aperto i primi 15’)
A seguire attività stampa
Ore 12.30 – Pranzo

Venerdì 7 giugno
Ore 11 – Allenamento presso lo Stadio Christophe Laurent di Valenciennes (chiuso)
Ore 14 – Pranzo
A seguire conferenza stampa con una calciatrice in Hotel

Sabato 8 giugno
Ore 11 – Allenamento presso lo Stadio Christophe Laurent di Valenciennes (aperto i primi 15’)
Ore 13.30 – Conferenza Stampa presso lo Stadio du Hainaut (Ct e una calciatrice)
Ore 14 – Walk around

Domenica 9 giugno
Ore 13 – Gara Australia-Italia (Stadio du Hainaut)
A seguire conferenza stampa

Lunedì 10 giugno
Ore 10 – Allenamento presso lo Stadio Christophe Laurent di Valenciennes (aperto i primi 15)
A seguire attività stampa
Ore 12.30 – Pranzo
Ore 14 – Partenza da Valenciennes per Reims
Ore 16.15 – Arrivo a Reims

Martedì 11 giugno
Ore 13 – Pranzo
A seguire conferenza stampa con una calciatrice in Hotel
Ore 18 – Allenamento presso lo Stadio Jean Bucton (aperto i primi 15’)

Mercoledì 12 giugno
Ore 13 – Pranzo
A seguire conferenza stampa con una calciatrice in Hotel
Ore 18 – Allenamento presso lo Stadio Jean Bucton (chiuso)

Giovedì 13 giugno
Ore 11 – Allenamento presso lo Stadio Jean Bucton (aperto i primi 15’)
Ore 18.30 – Conferenza stampa presso lo Stadio Auguste Delaune (Ct e una calciatrice)
Ore 19 – Walk around

Venerdì 14 giugno
Ore 18 – Gara Giamaica-Italia (Stadio Auguste Delaune)
A seguire conferenza stampa

Sabato 15 giugno
Ore 10 – Allenamento (aperto i primi 15’)
A seguire attività stampa
Ore 12.30 – Pranzo
Ore 14 – Partenza in bus per Lille
Ore 16.45 – Arrivo a Lille

Domenica 16 giugno
Ore 12.30 – Pranzo
A seguire conferenza stampa con una calciatrice in Hotel
Ore 18 – Allenamento a Le Stadium di Villeneuve d’Ascq (chiuso)

Lunedì 17 giugno
Ore 17 – Conferenza Stampa presso lo Stadio du Hainaut (Ct e una calciatrice)
Ore 19 – Allenamento a Le Stadium di Villeneuve d’Ascq (aperto i primi 15’)

Martedì 18 giugno
Ore 21 – Gara Italia-Brasile (Stadio du Hainaut)
A seguire conferenza stampa
N.B. Il programma può essere soggetto a variazioni

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...