Virgilio Sport

Azzurri in bilico: Jorginho sbotta contro le critiche

Il centrocampista dell'Italia parla dopo i due pareggi consecutivi: "Lasciamoli parlare, noi ci crediamo".

Pubblicato:

Jorginho è finito nel mirino della critica e dei tifosi dopo i due pareggi consecutivi dell’Italia nelle qualificazioni ai Mondiali in Qatar. Il centrocampista azzurro ha sbagliato il calcio di rigore contro la Svizzera ed è salito immediatamente sul banco degli imputati, dopo una estate da eroe: “Sono molto arrabbiato per l’errore dal dischetto, fa male perché era un momento chiave della partita. Mi prendo la responsabilità, la squadra meritava la vittoria e il rigore era un’occasione per sbloccare la gara. Purtroppo ho sbagliato e fa male“.

L’italo-brasiliano del Chelsea non ha nascosto una certa amarezza per le critiche: “Dobbiamo credere in noi stessi, se non lo facciamo noi, chi lo fa? Voi noIncantesimo finito? Lasciamoli parlare, ne abbiamo sentite tante…”, sono le sue parole ai microfoni della Rai.

“Il calcio è così, si parla di momenti, lo sanno tutti. Si parla solo dei nostri errori in questo momento ma qualcuno si scorda di quanto abbiamo fatto di buono fino a qui. Noi dobbiamo pensare a quello, ad avere entusiasmo e credere in noi stessi per ripartire vincendo. Questo è quello che ci serve”.

Con la Lituania la vittoria è obbligatoria: “Ovvio che dobbiamo vincere, e per farlo serve entusiasmo. Non buttiamoci giù. Dobbiamo correggere i punti negativi, ma senza dimenticare i tanti lati positivi”.

Azzurri in bilico: Jorginho sbotta contro le critiche Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...