Virgilio Sport

Barca-Inter, 10 anni dopo l'ex blaugrana riapre la polemica

Tifosi nerazzurri scatenati sul web contro Bojan Krkic

Pubblicato:

Barca-Inter, 10 anni dopo l'ex blaugrana riapre la polemica Fonte: 123RF

I tifosi dell’Inter hanno festeggiato ieri una delle partite più epiche dell’intera storia del club nerazzurro, ovvero la sconfitta per 1-0 in casa del Barcellona nella semifinale di ritorno della Champions League 2009/10: la gara che spalancò ai nerazzurri allora allenati da José Mourinho le porte della finale di Madrid – all’andata si erano imposti per 3-1 – e, dunque, della vittoria del Triplete. 

La provocazione di Bojan 10 anni dopo

A scorrere quanto pubblicato sui social dai protagonisti di allora, quella partita rimane indimenticabile anche per chi vestiva la maglia del Barca, come Bojan Krkic, allora giovane attaccante che al 92’ segnò il gol che avrebbe eliminato l’Inter, ma che venne poi annullato per un fallo di mano di Yaya Touré. 

Krkic ha ricordato l’episodio pubblicando su Instagram un video con le immagini della sua rete accompagnato da una parola polemica: “AniVARsario”. Il post appare dunque una allusione ad una decisione sbagliata dell’arbitro in quell’occasione: secondo Krkic se all’epoca ci fosse stato il Var il gol sarebbe stato convalidato e il Barca avrebbe vinto la partita. 

Naturalmente il post dell’ex blaugrana ha scatenato le reazioni dei tifosi dell’Inter. Oltre a rivolgere una pioggia di insulti a Krkic, molti supporter nerazzurri ricordano che quella partita fu segnata da un altro episodio piuttosto controverso, ma in favore del Barcellona: l’espulsione di Thiago Motta a metà del primo tempo scaturita da una sceneggiata di Busquets, che costrinse l’Inter a giocare per 70 minuti in 10 uomini. 

I tifosi: “Dimentica il rosso a Thiago Motta!”

“Fuorigioco di Milito all’andata inesistente, rosso a Thiago Motta inesistente e tante partite che avete rubato negli ultimi 20 anni (vedi soprattutto la gara contro il Chelsea). Stai muto!”, la furiosa risposta di Ivano su una delle pagine Facebook dedicate all’Inter. 

Tiziano concorda: “Ci fosse stato il Var non avrebbero dato il fuorigioco di Milito all’andata, e soprattutto Thiago Motta sarebbe restato in campo”. “Bojan non ricorda che abbiamo fatto una partita in 10 per un rosso inesistente!”, aggiunge Manuel. 

Valentina, invece, ricorda a Krkic i suoi errori durante la gara: “Sto fenomeno si è mangiato un gol di testa a 5 cm dalla porta che pure mio figlio in ciabatte la buttava dentro… Ed ha anche il coraggio di parlare…”. La chiusura è di Fabio: “A questi gli brucia ancora dopo 10 anni… Ottimo lavoro ragazzi!”.   

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Salernitana
SERIE B:
Modena - Catanzaro

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...