Virgilio Sport

Barzaghi si schiera con i runners, è polemica sul web

Giusto vietare le corsette agli appassionati?

Pubblicato:

Barzaghi si schiera con i runners, è polemica sul web Fonte: Twitter

Fare jogging ai tempi del Corona Virus ora è vietato anche dalle ultime disposizioni, almeno in alcune città: runners della domenica o appassionati che ogni mattina non potevano iniziare la giornata senza la loro corsetta sono nel panico. Mantenersi in forma, specie se si è costretti a stare tutto il resto del giorno a casa, è una priorità ma il rischio di contagio resta ancora elevato. La polemica divampa sui social e nei dibattiti tv. Giusto impedire il jogging a chi corre da solo, mantenendo le distanze ed evitando luoghi affollati?

Come funzionava a quei tempi

Una domanda che si pone anche Marco Barzaghi. Il giornalista di Mediaset su twitter dice la sua ricorrendo a un paragone ambizioso.

Scrive Barzaghi: “Scusate una cosa che continuo a non capire… ma in guerra con il coprifuoco si poteva andare a fare jogging?”.

Il mondo del web si divide

Se una parte dei follower getta la palla dall’altra parte del campo, ricordando che i veri pericoli sono le metro e i pullman affollati e rivendicando il proprio diritto a correre senza interferire con il resto della popolazione, la maggioranza ha un’idea diversa.

Dalle fucilate alle bombe

Fioccano i commenti su twitter e ce n’è per tutti i gusti. Quelli ironici, ad esempio: “Si ma non rientravi a casa” o anche: “Certo, solo che si scappava dalle fucilate” o ancora: “Se in trincea ti annoiavi, sì”, oppure: “Beh in quel caso se ti arrivava una bomba, non la prendevi in braccio e la portavi in giro o a casa”.

Restiamo a casa

L’hashtag #restiamoacasa diventa ancor più virale: “Purtroppo non corrono da soli,e quando si corre si respira più profondamente,e respiro più veloce e potente e insieme al respiro ci sono le goccioline di saliva che potrebbero colpire un’altra persona che corre anche da solo ma nell’altra direzione. Restiamo a casa” e ancora: “Vista la difficoltà di comprendere il concetto #restateacasa servirebbe il sequestro delle bici (e vendita all’asta immediata con conseguente donazione) dei bikers e delle scarpe dei runners …. cosi tornano a casa scalzi come Abebe Bikila !!”.

Sono davvero soli?

C’è chi osserva: “La cosa più bella e che la maggior parte di quelli che vanno a fare jogging adesso in questa situazione, non l’ha mai fatto prima” oppure: “Bisogna mettere i divieti altrimenti i fenomeni non lo capiscono. Per chi dice che si corre da soli … certo da soli, ma con a fianco altre centinaia di persone.

Qualcuno fa sarcasmo: “Guardala così, sicuramente alle prossime Olimpiadi la maratona la vincerà un Italiano” ma la maggioranza è fin troppo seria: “Non ce la fanno a capire: finchè non troveranno l’esercito nelle strade non si renderanno conto che tutti devono uscire solo per necessita reali. la montagna di morti che abbiamo già e quella che ancora ci aspetta dipende da quelli che pensano ancora di poter fare come credono”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...