Virgilio Sport

Basket, l’Italia vince una partita da batticuore con la Turchia: Fontecchio trascinatore

Vittoria al supplementare nella semifinale della Trentino Cup per 90-89, dopo che una clamorosa tripla di Kabaca aveva mandato la sfida all’overtime, rimescolando le carte in una serata per cuori forti

04-08-2023 22:59

Roberto Barbacci

Roberto Barbacci

Giornalista

Giornalista (pubblicista) sportivo a tutto campo, è il tuttologo di Virgilio Sport. Provate a chiedergli di boxe, di scherma, di volley o di curling: ve ne farà innamorare

Se le premesse son queste, allacciatevi le cinture: l’Italbasket ha stretto un patto col diavolo, facendo delle montagne russe le proprie fedeli compagne di viaggio. Contro la Turchia, nella semifinale di Trentino Cup, i ragazzi di Pozzecco devono vincere due volte una partita piena di colpi di scena, in controllo per due terzi ma rivelatasi alla fine una giostra infinita, con sorpassi e controsorpassi come se non ci fosse un domani.

Vittoria al supplementare per 90-89 dopo che una clamorosa tripla di Kabaca aveva mandato la sfida all’overtime, rimescolando le carte in una serata per cuori forti.

Fontecchio leader assoluto

L’Italia al solito ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per battersela anche contro avversari di primissimo spessore. Simone Fontecchio al solito ha guidato i compagni con una prestazione da leader assoluto: 21 i punti realizzati dal giocatore degli Utah Jazz, che pure ha fallito un libero sanguinoso col quale avrebbe potuto chiudere i conti già nei 40’.

Achille Polonara glaciale

Poi però nel supplementare gli azzurri hanno trovato il modo e la forza per risalire dal -5 nel quale si erano ficcati, con Spissu (tripla monumentale a 90 secondi dalla fine, buona per farsi perdonare li 0/2 nei secondi conclusivo del quarto quarto) e soprattutto Achille Polonara glaciale nel momento decisivo, perfetto dalla linea dei liberi (4 su 4 nell’ultimo minuto) dopo che Tonut aveva segnato il canestro del +2 a 50 secondi dalla fine.

Tutta la voglia di non mollare

Vittoria che vale proprio per come è maturata: l’Italia ha dominato fino all’intervallo lungo, sfiorando la doppia cifra di vantaggio, poi però ha consentito alla Turchia di Ataman di riportarsi a contatto, sebbene fino alla tripla di Kabaca gli azzurri hanno sempre guidato nel punteggio.

Nei supplementari è venuta fuori tutta la voglia di non mollare di una squadra che è rimasta aggrappata alla partita, trovando il modo per portarla a casa. Domani alle 20,30 (diretta Sky Sport) ci sarà la Cina a contendere all’Itali del Poz la Trentino Cup.

Basket, l’Italia vince una partita da batticuore con la Turchia: Fontecchio trascinatore Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...