Virgilio Sport

Basket NBA: contratti faraonici per Giannis e Gobert

Gobert e Antetokounmpo estendono i contratti con le rispettive franchigie

Pubblicato:

Basket NBA: contratti faraonici per Giannis e Gobert Fonte: Gary Dineen/NBAE via Getty Images

Sono finalmente arrivate due delle firme più attese data l’importanza dei giocatori in questione e i trascorsi turbolenti degli ultimi, confusionari, mesi.

205 milioni di dollari in 5 anni con player option sull’ultimo. Queste le cifre con cui Utah si è assicurata il futuro di Rudy Gobert. Il 28enne francese diventa così il centro più pagato della storia NBA nonostante gli avvenimenti di inizio anno lasciassero presagire un divorzio tra le due parti al termine del contratto. Le sue dichiarazioni in tema di covid non erano piaciute gran che all’entourage di Utah, ma è evidente che la società si fidi del suo centro. Dal lontano 2013 ad oggi, il lungo francese è diventato uno dei simboli della franchigia.

Anche i Bucks sono riusciti, dopo mesi di rumors e di illazioni, a far firmare a Giannis Antetokounmpo un contratto al massimo salariale.

Il greco ha infatti accettato la proposta da 228 milioni di dollari in 5 anni legando con un doppio nodo il rapporto con la franchigia che gli ha dato una possibilità in NBA e gli ha permesso di diventare uno dei giocatori più forti in circolazione. L’obiettivo del vincitore dei due titoli consecutivi MVP è quello di rimanere e vincere a Milwaukee.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...