Virgilio Sport

Basket Olimpia Milano, Messina fino al 2026: il rinnovo dopo le voci di dimissioni, il messaggio di Armani ai tifosi

L’Olimpia Milano decide di confermare il tecnico (con pieni poteri anche da general manager) fino al 2026 dopo che nelle ultime ore erano emerse voci sulle possibili dimissioni: Armani decide di affrontare così la crisi

04-12-2023 14:12

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Milano affronta la crisi andando al raddoppio. L’inizio di stagione da incubo dell’Olimpia non era facilmente prevedibile ma il ko di Sassari sembrava essere il momento più basso della gestione Messina ma anche di tutti gli ultimi anni della formazione milanese, che però ha deciso di dare piena fiducia al tecnico confermandolo fino al 2026.

Messina fino al 2026: l’annuncio

Milano spazza via tutti i dubbi e le voci delle ultime ore che volevano la panchina di Ettore Messina sempre più traballante dopo un avvio di stagioni da incubo. E si erano fatti sempre più forti anche le voci sulla scelte delle dimissioni. A spazzar via tutto ci ha pensato Leo Dell’Orco, presidente dell’Olimpia e braccio destro di Armani, che ha comunicato la scelta della proprietà di dare piena fiducia al tecnico fino al 2026.

Il messaggio di Armani a tifosi e critici

La conferma di Ettore Messina è un messaggio molto forte lanciata da Armani. La proprietà dell’Olimpia Milano ha deciso di affidare presente e futuro a Ettore Messina e lo ha fatto senza mezzi termini. L’inizio di stagione è stato disastroso al punto che la società meneghina in questo momento sarebbe anche fuori dalle Final Eight della Coppa Italia, un disastro tenendo in considerazione gli investimenti che sono stati fatti anche la scorsa estate.

Messina e la richiesta dei pieni poteri

Ettore Messina è però un uomo, un allenatore e anche un pezzo di storia del basket italiano che devi prendere esattamente così come è e come vuole lui. Lo ha ribadito anche nel corso di un’intervista concessa solo qualche giorno fa al podcast BSMT di Gianluca Gazzoli: “Voglio avere l’ultima parola su tutto perché voglio evitare di trovarmi i una di quelle tipiche situazioni europee dove c’è un tuo alter ego che sceglie i giocatori e poi ti dice che li alleni male. O in cui io alleno e penso che lui abbia preso giocatori scarsi”.

E a Milano è andata esattamente così visto che Messina per l’Olimpia ricopre anche il ruolo di general manager e sebbene i giocatori non siano scelti esclusivamente da lui, alla fine è il tecnico ad avere l’ultima parola su tutto.

Scelta sensata o strada verso il tracollo

I tifosi dell’Olimpia Milano sembrano essere molti divisi dopo la decisione di Armani e del management Olimpia. Una larga fetta di fan sembra approvare in pieno la scelta di continuare con il tecnico, di affidargli nuovamente la piena fiducia con un rinnovo fino al 2026 e in questo modo provare a responsabilizzare la squadra; ma c’è anche chi fa notare che questa decisione potrebbe costare caro.

Gli errori sul mercato sono indubbi, alcuni ammessi dallo stesso Messina (come nel caso di Pangos), ma non sempre un cambio in corsa è la scelta giusta. Armani però ha deciso la sua strada con buona pace dei critici, è Ettore Messina l’uomo a cui sono affidate le chiavi dell’Olimpia, sarà lui a dettare la destinazione e il percorso. Ora non resta da capire quali saranno i risultati.

Basket: top e flop dell’ultima giornata

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...