,,

Virgilio Sport

Boateng rompe il silenzio sull'addio a Melissa Satta: "Non ho tradito"

Il calciatore dell'Hertha Berlino, Kevin-Prince Boateng, confida al Corsera quanto accaduto e difende la sua versione sulla separazione dall'ex moglie, Melissa Satta

01-03-2022 10:19

Per dieci anni hanno condiviso l’impegno civile, la lotta al razzismo e condotto i rispettivi impegni professionali legando il proprio nome l’uno all’altro, creando un sodalizio familiare simbolo della lotta al pregiudizio e contro ogni forma di discriminazioni. Melissa Satta e Kevin-Prince Boateng, soprattutto dopo il gesto di protesta civile dell’ex giocatore del Milan, quando decise di abbandonare il campo dopo l’ennesimo coro razzista al suo indirizzo.

Un gesto che risale a nove anni fa e che, ancora oggi, ha un senso: il suo discorso all’ONU, il suo impegno e il suo progetto continuano a rivelarsi più attuali, purtroppo, rispetto a quell’epoca.

Boateng-Satta: la separazione con un comunicato ufficiale

Con Melissa, invece, la loro storia non è più attuale: con un comunicato ufficiale, dopo un tentativo di riavvicinamento hanno ufficializzato la separazione e oggi vivono storie parallele. La ex velina, modella e conduttrice ha ammesso la sua relazione con l’imprenditore nel settore della moda, Mattia Rivetti mentre Boateng è legato alla influencer Valentina Fradegrada, con la quale è apparso sui social.

Melissa, a Verissimo, ha ribadito che la separazione è stata subita. Che non si è trattato di una sua scelta, anzi. A 35 anni, Boa è tornato a giocare all’Hertha Berlino, dopo le stagioni gloriose al Milan, al Barcellona e in grandi club che l’hanno valorizzato e reso una colonna del centrocampo. In un’intervista al Corriere, Kevin ha voluto sottolineare il momento di serenità. E chiarire come non abbia lasciato sua moglie per Valentina.

Boateng: la sua versione sull’addio a Melissa Satta e la storia con Valentina Fradegrada

“Non ho lasciato mia moglie Melissa Satta per un’altra. Non ho mai parlato del nostro divorzio, ma ora voglio che la gente smetta di pensare che l’ho tradita con Valentina”, ha tenuto a dire Boa. “L’intervista con titoli acchiappaclick, tipo “mi ha lasciata per un’influencer, ho sofferto”. Sono arrivati insulti e io non accetto la cattiveria”, ha aggiunto.

Le ragioni, per quanto semplificate, di questa decisione che Melissa ha desiderato imputare principalmente a suo marito vanno attribuite ad altre componenti nel loro rapporto.

“Non sono uno che lascia una donna per un’altra – ha precisato -. Ho deciso io di separarmi, era un periodo difficile, giocavo nel Monza, non stavo bene mentalmente, volevo ritrovare me stesso. In dieci anni, con un matrimonio, un figlio, succedono tante cose ed eravamo a un punto d’infelicità da non poter andare avanti”.

I nuovi progetti di Kevin-Prince Boateng: tv e serie

Comunque sofferta, dunque, questa decisione ma inevitabile per Kevin-Prince, il quale ha intrapreso un rapporto con Valentina molto intenso: progetti, convivenza, una casa in comune e un futuro insieme in Italia quando saranno più chiari i suoi progetti professionali.

Tra televisione, in qualità di commentatore, e una possibile serie da produrre con la collaborazione di Sylvester Stallone, il post calcio per KPB gli consentirà di esprimere un lato appena svelato della sua personalità. Come quando emozionò i tifosi a San Siro, accennando un moonwalker da professionista.

VIRGILIO SPORT

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...