Virgilio Sport

Brasile-Serbia 2-0: le perle di Richarlison, le polemiche su Vlahovic e le critiche ad Adani

Il Brasile conquista la vittoria nella gara inaugurale dei Mondiali contro la Serbia: a decidere il match due gol di Richarlison, che realizza un gol da cineteca. Ma sul web sono tanti gli argomenti

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Il Brasile non sbaglia. La nazionale verdeoro avanza ancora di più la sua candidatura alla vittoria Mondiale superando nel debutto una buonissima Serbia. A decidere la sfida, nella ripresa, due reti di quello che è forse il protagonista meno atteso: Richarlison. Il giocatore del Tottenham prima la sblocca con un tap-in dopo una conclusione di Vinicius e poi realizza la doppietta con una splendida mezza rovesciata.

Brasile-Serbia: la panchina di Vlahovic scatena le polemiche

Nei giorni scorsi si è parlato moltissimo di Dusan Vlahovic. L’infortunio patito con la maglia della Juventus gli ha impedito di giocare le ultime gare prima della sosta, e in molti avevano sospettato che l’attaccante si fosse “risparmiato” in vista di Qatar 2022. Ma contro il Brasile, il giocatore della Juve parte dalla panchina: “Alla luce di questa panchina – sostiene Fabio – si può tranquillamente dire che la polemica che c’è stata una settimana intera era l’ennesima stupidaggine”. Anche Giuseppe la pensa allo stesso modo: “Gli hanno detto di tutto a Vlahovic e poi oggi non è neanche in campo”.

In casa Juventus si segue con grande interesse il match tra Brasile e Serbia, e il popolo bianconero esplode quando Alex Sandro colpisce il palo con un gran tiro dalla distanza: “In sei anni con noi non gli ho mai visto fare queste cose”, scrive Massimo. Mentre Andrea commenta: “Se segnava con questo tiro, spaccavo la televisione”.

Brasile-Serbia: i baffi di Alisson conquistano il web

Se Neuer non ha potuto giocare con la fascia da capitano arcobaleno, Alisson può scendere in campo con il suo nuovo look con un paio di baffi che conquistano subito il web. “La Fifa non è in grado di capire che i baffi di Alisson sono 100 volte più arcobaleno della fascia da capitano di Neuer”, scrive la Ragione di Stato. Mentre Paolo scrive: “In Brasile ci deve essere qualcosa di strano, tutti i brasiliani in un momento della loro carriera scelgono i baffi da pornoattore anni 70”.

Brasile-Serbia: Adani sempre nel mirino dei social

Come sempre accade ai Mondiali, sui social c’è grande attenzione anche sulle telecronache. Nel match tra Brasile e Serbia, il ruolo di commentatore tecnico è di Daniele Adani, un personaggio che divide moltissimo per il suo modo di fare e di vedere il calcio. E sui social c’è chi lo critica: “Adani è insopportabile – commenta Alessandro – io ho azzerato il volume”. Anche Spettro va all’attacco: “Le telecronache Rai non si possono ascoltare. Mandare a casa Adani oppure togliete il canone”. Mentre c’è chi punta sull’ironia: “Adani è la punizione per non esserci qualificati a questi Mondiali”.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...