,,
Virgilio Sport

Mondiali, la Bobo-tv in Rai non sfonda: Cassano e Adani bersaglio del web

Il format social di Vieri non convince nella versione ridotta in tv e i pronostici sballati diventano oggetto di scherno

23-11-2022 09:29

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista Sportivo

Nella sua lunga carriera ha vissuto da inviato importanti eventi come i Giochi Olimpici, i Giochi del Mediterraneo e gli Europei di Calcio. Ha collaborato con importanti agenzie di stampa e quotidiani nazionali. Se fosse un calciatore, sarebbe sicuramente l’uomo d’ordine (e il capitano in pectore). Per Virgilio Sport cura specialmente la sezione dedicata al Calcio

E’ stata la rivelazione social degli ultimi anni, un boom scoppiato in occasione della pandemia e cresciuto nel tempo, la Bobo-tv inventata da Vieri e postata prima su Instagram e poi su twitch aveva stregato tutti. Quattro amici in libertà, l’ex bomber dell’Inter, Cassano e Adani fissi più Ventola ed altri ospiti (anche illustri) ad alternarsi in collegamento video per raccontare aneddoti, curiosità e segreti del calcio fuori dagli schemi tradizionali, una maniera originale e innovativa per uscire dai tracciati tradizionali. Un successo che ha sorpreso tutti.

La Bobo-tv in questi anni ha fatto arrabbiare tanti big

I giudizi tranchant di Adani, le bordate di Cassano in questi anni hanno suscitato più di una polemica. Anche tra i calciatori. Basti pensare a Ronaldo che prese a tal punto male determinate critiche da mandare un messaggio piccato. E poi via con le picconate: “Leao è un calciatore normale”, “Haaland segna tanto ma non sa giocare a calcio” e ancora: “Se Dybala fosse stato forte davvero la Juve non lo avrebbe mandato via”. Per non dire delle critiche ad Allegri o del giudizio di Cassano su Costacurta o sul Napoli del primo scudetto fatto da “scappati di casa“.

Mondiali: La Bobo-tv su Rai1 una scelta della De Stefano

Il direttore di Raisport Alessandra De Stefano ha provato allora a fare all-in, inserire il quartetto ribelle all’interno del “Circolo dei Mondiali”, una pillola di 5′ dove Vieri, Cassano e Ventola sono collegati da Milano ed Adani dal Qatar. Una scelta che però, per ora, si sta rivelando perdente. Su twitch i 4 si beavano per due ore e più, costretti nella versione extra-light non rendono.

Mondiali: Alla Bobo-tv i pronostici sballati sull’Argentina scatenano la bufera

Chiassosa e poco divertente già dalla prima puntata, a scatenare la bufera sul web sono stati i pronostici di Adani e Cassano. “Quanti gol farà l’Argentina?” si sono chiesti i due, da sempre fan di Messi e dell’Albiceleste: “Vinceranno di tre gol, no di quattro…”. Parole che nessuno ha dimenticato sui social.

Mondiali: Social impietosi sulla Bobo-tv

Ecco allora fioccare le reazioni: “La Bobotv ti fa venir voglia di buttare tutte le tv per non pagare più il canone Rai”, oppure: “E Adani che rosica perché l’Arabia Saudita ha vinto “di corto muso”, stando tutti arroccati e vincendo con soli 2 tiri in porta. Contro la sua spumeggiante Argentina del “mas grande”.. del gioco collettivo e delle tante occasioni..” e ancora: “La Bobotv dura 5 minuti. Il tempo che vai in bagno ed è già finita. Qualcuno mi spiega il senso di una trasmissione così breve ?”

C’è chi scrive: “La BoboTv sulla Rai per commentare un Mondiale è veramente uno scempio. Le analisi tattiche di Ventola sono al limite del tragicomico, i giudizi di Cassano folli. E il giornalismo italiano piange…” e anche: “Adesso mi voglio GODERE la faccia di Cassano che il suo idolo Messi e la sua amata Argentina hanno perso!”,

Oltre ad Adani il più bersagliato è Cassano: “Cassano il più grande iettatore della storia del calcio! Ogni sua affermazione… è una sentenza!” e infine: “Secondo voi quanto durano i 4 della Bobotv in Rai ai Mondiali2022 ?
A: tutto il WorldCup2022
B: semifinali out
C: domani out”.

 

Leggi anche:

Caricamento contenuti...