Virgilio Sport

Camila Giorgi dice addio al Roland Garros

Daria Kasatkina elimina nettamente la maceratese in due set

Pubblicato:

Camila Giorgi dice addio al Roland Garros Fonte: Getty images

Termina agli ottavi di finale l’avventura di Camila Giorgi a Parigi, al Roland Garros. La maceratese perde nettamente in due set, contro la russa Daria Kasatkina: l’ultima italiana nel tabellone femminile, rimane quindi Martina Trevisan.

Niente da fare per la Giorgi, troppo forte la Kasatkina, numero 20 della classifica Wta, che si impone con un doppio 6-2 dopo 1 ora e 20 minuti di gioco. Il primo set vede subito l’italiana andare sotto di due game a zero. Il secondo break del parziale permette alla numero 20 della classifica Wta di passare dal 3-2 al 6-2, chiudendo il primo set.

Il secondo set è forse ancora peggio del primo visto che la russa vince addirittura cinque set consecutivi. La Giorgi avrebbe anche una piccola occasione per accorciare le distanze, ma Kasatkina annulla la palla break e, al primo match point, piazza la zampata vincente che le permette di accedere ai quarti, dove incontrerà una tra la Kudermetova e la Keys.

Unica speranza italiana ancora in gioco quindi la Trevisan che se la vedrà ai quarti contro la canadese Leylah Annie Fernandez.

L’azzurra in conferenza stampa ha poi aggiunto: “Penso sia tutto molto positivo questa settimana. Sono molto più felice di essere tornata in campo che di giocare a questi livelli. È stata una grande partita. Ci sono delle statistiche e non posso aggiungere molto; quest’oggi è andata così. Ho provato a spingere, ma oggi non è funzionato il mio gioco. Abbiamo visto le differenze. Non è stata la mia giornata. Lei è stata fantastica. Succede. Sono contenta di aver raggiunto questo traguardo al Roland Garros, non me lo aspettavo”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...