,,
Virgilio Sport SPORT

Caos Juventus dopo la sconfitta: Lapo attacca, Bonucci perde la testa

Bruttissimo gesto di Leonardo Bonucci al termine della Supercoppa italiana persa contro l'Inter. Ma non solo Leo, tutta la Juve è una polveriera. La sconfitta lascerà strascichi.

13-01-2022 00:25

Tremenda delusione per la Juventus di Massimiliano Allegri, che quando già stava pregustando la tensione dei calci di rigore viene beffata da Alexis Sanchez al minuto 120. Una doccia fredda incredibile quella che ha consegnato la Supercoppa italiana all’Inter, in una gara equilibrata ma che comunque ha meritato di vincere. E proprio questa partita viene macchiata da una bruttissima scena nel finale che ha come protagonista il difensore bianconero Leonardo Bonucci, che perde la pazienza e se la prende con un dirigente avversario.

Juventus, follia Bonucci in Supercoppa: spintoni a un dirigente dell’Inter

Minuti finali di Inter-Juventus. I due allenatori stanno pensando già ai calci di rigore. In questo senso Bonucci è uno dei migliori della Juventus, ma è in panchina. Allegri lo fa scaldare e lo vuole buttare dentro, ma mancano pochi secondi e la palla non esce. Proprio in questi istanti segna il gol della vittoria Alexis Sanchez, e allora succede di tutto.

Leonardo Bonucci perde la pazienza e, ripreso da un video, lo si vede prendere a spintoni Cristiano Mozzillo, segretario della prima squadra dell‘Inter. Una scena francamente vergognosa per Bonucci e per tutti quelli che l’hanno guardata in diretta da casa. Questo non è lo stile Juve, se ne parlerà ancora

Juventus KO, il rampollo di casa Agnelli Lapo Elkann punge la squadra

Ultimamente molto attivo sui social, Lapo Elkann è sempre stato uno juventino vero. La passione per il calcio e per la Vecchia Signora è una cosa di famiglia, ma il buon Lapo la vive da sempre in maniera molto forte. Va letto anche in questo senso il tweet piuttosto polemico che ha pubblicato, con un rimando al motto della Juventus usato in modo piuttosto accusatorio nei confronti di tutto il gruppo squadra:

“Per vincere servono piedi, testa connessa e cuore fino alla fine, se mancano si perde. Complimenti all’Inter”. Il tweet incriminato, anche se molto sportivo, non facendo mancare i complimenti alla squadra vincitrice.

Juventus, Alex Sandro finito di nuovo nel mirino dei tifosi

Proprio il brasiliano, autore di una partita onesta, ha rovinato la propria prestazione con una giocata sciagurata nel finale che ha portato al gol di Alexis Sanchez. Un controllo di petto rimasto a metà con Chiellini e sul quale il cileno si è fiondato come nei giorni migliori.

Molti tifosi su Twitter si sono di nuovo accaniti contro Alex Sandro, protagonista di una stagione fin qui ampiamente al di sotto delle attese di tutti. “Peggior giocatore di sempre” il commento di un utente twitter subito dopo la fine della gara. Più drastico ancora l’utente JClub che twitta: “Alex Sandro merita di non vestire mai più la maglia della Juventus non soltanto per stasera ma per gli ultimi tre anni di performance orrende”.

Aaron West per finire esplicita il pensiero di tutti i tifosi nel vedere in diretta l’azione del gol: “Cosa stava facendo, cosa stava facendo, spiegatemi cosa stava facendo Alex Sandro”. Giudizi davvero negativi figli anche della delusione del momento, certo è che l’errore è di quelli da matita molto più che rossa.

 

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...